Statistiche
CRONACA

Ischia, il Covid avanza ancora: i positivi sono 1.421

Il dato del contagio fa registrare una nuova crescita rispetto alla scorsa settimana, anche se stavolta decisamente più contenuta. 705 i nuovi casi rispetto alla scorsa settimana, 488 invece di guariti

Sono 1.271.487 le persone attualmente positive al Covid in Italia, 5.557 in meno nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. E’ in lieve calo l’incidenza settimanale dei casi di Covid a livello nazionale: 836 ogni 100.000 abitanti contro 848 ogni 100.000 abitanti della settimana precedente. Nel periodo 9 – 22 marzo 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato invece pari a 1,24, in aumento rispetto alla settimana precedente quando è stato pari a 1,12. Era dallo scorso fine dicembre che l’indice di trasmissibilità Rt non superava il valore di 1,24. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 4,7% contro 4,5% della settimana precedente. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 15,2% contro il 13,9% di sette giorni fa. E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute. I reparti di area medica superano dunque il livello della soglia di allerta fissato al 15%.

Lo stato di emergenza sull’isola d’Ischia si chiude con un totale di 12930 casi registrati sull’isola d’Ischia dall’inizio dell’emergenza, di cui 11034 nella sola quarta ondata. La prima positività isolana fu riscontrata il 13 marzo 2020 nel comune di Barano. 56 le vittime in totale, 11453 i guariti e oltre 240 le persone che hanno dovuto ricorrere alle cure del Rizzoli in due anni di pandemia

Anche sull’isola i numeri sono in aumento, ma dall’ultimo monitoraggio dell’Associazione Ingegneri Ischia emergono segnali confortanti. Il picco sembra essere stato ormai raggiunto e la curva dei contagi comincia nuovamente a calare. Cio nonostante per il momento aumenta il numero di attuali positivi, anche se “solo” (si fa per dire) di 216 unità. Gli attuali positivi sono 1421 contro i 1205 della scorsa settimana: 30 a Serrara, 58 a Lacco Ameno, 182 a Casamicciola, 297 a Barano, 377 a Forio, 477 a Ischia . Nell’ultima settimana sono stati registrati 705 nuovi casi su tutta l’isola, mentre 488 sono stati i guariti registrati. Purtroppo, dopo diverse settimane, è tornato a crescere anche il numero dei decessi, uno è stato registrato nel comune di Serrara Fontana. La buona notizia arriva, però, dall’ospedale Rizzoli. La scorsa settimana erano sette i pazienti ricoverati, un numero che era cresciuto in pochi giorni e che aveva fatto preoccupare. Nonostante l’aumento dei casi, tuttavia, il numero dei ricoveri si è abbassato in maniera rilevante ed ad oggi sono solo due le persone ricoverate nel reparto covid, tra l’altro nessuna delle due è in terapia intensiva. Lo stato di emergenza sull’isola d’Ischia si chiude con un totale di 12930 casi registrati sull’isola d’Ischia dall’inizio dell’emergenza, di cui 11034 nella sola quarta ondata. La prima positività isolana fu riscontrata il 13 marzo 2020 nel comune di Barano. 56 le vittime in totale, 11453 i guariti e oltre 240 le persone che hanno dovuto ricorrere alle cure del Rizzoli in due anni di pandemia. Oggi il covid 19 non è più un’emergenza, ma resta certamente un virus da non sottovalutare per quanto ci siano comunque le condizioni per poterci finalmente convivere.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex