ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ischia isola disagiata, prosegue la raccolta firme

ISCHIA.   Aumentano   i  luoghi pubblici ove  sarà possibile sottoscrivere la petizione per il riconoscimento di Ischia ad area disagiata.  Nuovi punti di raccolta, sono stati infatti organizzati dal CUDAS, promotore dell’iniziativa.

Dopo il Bar la Violetta di Ischia, la Piaggio, la tabaccheria in piazza San Leonardo a Panza e quella di via Spinesante a Forio, e il Bar la Lucciola  da oggi sarà possibile firmare per la petizione anche presso la libreria Imagnearia di Ischia Ponte, Il Nick Bar di Fiaiano e la Palestra di Paolo Massa “Body Ballet Dance”.  A renderlo noto i membri del Comitato Unitario per il Diritto alla Salute che per la giornata odierna hanno, inoltre, organizzato un banchetto di raccolta firme presso il mercato di Via Morgioni, nel Comune di Ischia.  Chi vorrà contribuire a questa importante causa potrà, dunque, recarsi presso il suddetto luogo dalle ore 10.00 alle ore 12.00.  Si ricorda, a tutti i cittadini che per poter firmare bisogna essere residenti dei sei Comuni dell’isola e munirsi di documento di riconoscimento.

 

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex