ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

La Biblioteca Antoniana diventa “epicentro” della cultura

La Fondazione Opera Pia Iacono Avellino Conte attraverso il coordinamento della Dott.ssa Lucia Annicelli ha elaborato un calendario di attività culturali, patrocinate dal Comune d’Ischia, che vedranno coinvolta la biblioteca Antoniana per tutto il 2016. La programmazione che ha già visto la gloriosa istituzione della Mandra protagonista in occasione delle giornate della Memoria e dei primi eventi legati al 40° anniversario della morte di Luchino Visconti, sarà ulteriormente impegnata in una serie di incontri, mostre, proiezioni, visite guidate, laboratori, seminari e concorsi che mirano a confermarne il ruolo propositivo nel circuito culturale locale anche al di là del sevizio. Quest’ultimo è tuttavia sinergicamente amalgamato ad un progetto dal titolo “Librarsi nella memoria”, che è stato inserito nella campagna nazionale “il Maggio dei libri”. Rivolta alle classi quinte della scuola primaria e terze della scuola secondaria di primo grado,  la proposta è volta al recupero della memoria storica locale e a sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile. A tal proposito è stato promosso un ciclo di incontri su alcuni personaggi che hanno dato il loro contributo storico-culturale al territorio. Esperti di archeologia, botanica e storia locale incontrano gli studenti e li catapultano, supportati dall’utilizzo di immagini e filmati, nella vicenda umana e professionale: di Vittoria Colonna, dell’archeologo Giorgio Buchner, del botanico Giovanni Gussone, del quale quest’anno cade l’anniversario dei 150 anni dalla morte, dell’imprenditore Angelo Rizzoli, del Maestro Luchino Visconti, del quale, il 17 marzo, sono ricorsi i 40 anni dalla morte. Alla conoscenza del personaggio segue un viaggio sulle pubblicazioni della biblioteca mediante la lettura di alcuni passi e l’assistenza da parte dei bibliotecari in un primo approccio alla ricerca che prosegue poi in classe. L’intento è anche quello di favorire la lettura di pubblicazioni specifiche, contenute nel “Fondo Ischia” della biblioteca onde trasmettere anche il suo ruolo di custode della memoria. In occasione della giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, sabato 23 aprile, presso la scuola media Giovanni Scotti è stato proposto al pubblico un incontro , a cura del Prof. Giuseppe Sollino, dal titolo: “Vittoria Colonna e il suo giardino”.

Affinché l’offerta culturale della biblioteca fosse diversificata e modulata su un ampio target, la programmazione è stata coordinata con partners che dialogano già a pieno titolo con il territorio. Un’operazione questa che mira ad esprimere il valore della coesione sociale volta a conservare e incrementare il patrimonio di intelligenze e competenze espresse dall’isola.

Rappresentativa della volontà di concertazione attuata mediante il partenariato è l’esperienza “Visconti a Ischia”. E’ ancora aperta al pubblico, presso le sale della biblioteca, la mostra “Cronaca di una perdita”, realizzata con articoli e giornali del 1976, dal Fondo di Tonino Baiocco il cui finissage è previsto il 14 maggio, occasione nella quale saranno proiettati i due documentari “Gli angeli nascosti di Luchino Visconti” e “Suso. La signora del Cinema Italiano”.

A partire dal 7 marzo fino al 30 giugno, ogni giovedì, dalle 17.00 alle 19.00, l’Antoniana ospita da un laboratorio di fumetto, a cura di Catello Fermo per conto dell’Associazione Il Girasole e della Fondazione OP IAC. Sempre nell’ambito di quella che è la promozione dei giovani talenti, in memoria dei 60 anni dalla nascita di Andrea Pazienza è stato concepito il Concorso “O’PAZ” di fumetto e illustrazione, i cui premi saranno assegnati dopo il 2 luglio. Al bando seguirà un evento espositivo presso la biblioteca Antoniana e una mostra collettiva di 15 opere selezionate.

Ads

La Fondazione Opera Pia Iacono Avellino Conte, inoltre, in occasione della seconda edizione dell’Ischia International Festival of Philosophy 2016 – La Filosofia il Castello e la Torre, ha previsto, congiuntamente all’Associazione Culturale InSophia, una borsa di studio per scuole secondarie di secondo livello che vogliano esprimersi sia dal punto di vista Video-filmico che da quello redazionale di scrittura in forma di relazione aperta.

Ads

Il 24 settembre sarà inaugurato il Fondo Don Pietro Monti e da quella data per un mese sarà proposta una mostra delle rarità e degli autografi acquisiti grazie al donativo.

«Alla scoperta delle eccellenze locali» è il percorso che tra ottobre e novembre la Fondazione intende percorrere con l’Istituto Alberghiero d’Ischia. Una serie di appuntamenti che vedranno il coinvolgimento degli studenti presso l’istituzione voluta da Mons. Onofrio Buonocore dove sarà data voce ad istituzioni culturali e rappresentanti del turismo e dell’enogastronomia locale.

Sempre in autunno prenderanno il largo, con cadenza quindicinale, una serie di incontri sulla storia dell’architettura dal titolo «I Grandi Maestri del Novecento».

Nel mese di novembre la biblioteca avvierà il laboratorio «Le avventure di Tom Sawyer a 140 anni dalla prima edizione», una proposta per i bambini della scuola primaria che attraverso una serie di letture animate e di attività connesse riproporrà il romanzo per ragazzi di Mark Twain.

Sono previste una serie d’iniziative dedicate a personaggi come Jackson Pollock, Giulio Gràblovitz, Carlo Collodi, quest’ultimo con una rilettura di Pinocchio secondo una pluralità di livelli interpretativi, Luigi Pirandello,  Gina e Maria Algranati.

La biblioteca, come per il “maggio dei libri”, aderirà anche ad altre campagne di sensibilizzazione alla lettura di rilevanza nazionale e collaborerà come da tradizione anche all’organizzazione di iniziative culturali proposte da organismi esterni nella consapevolezza che il livello culturale e sociale della nostra comunità passa proprio per il valore attribuito alla sua biblioteca.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex