CRONACA

LA STORIA Vie del mare, che odissea sul porto di Pozzuoli

Quella di ieri è stata un’altra giornata infernale per i collegamenti marittimi da e per le isole del Golfo di Napoli, pesantemente rallentati a causa delle avverse condizioni meteo (che tra l’altro non promettono nulla di buono nemmeno per la giornata odierna. Tantissimi ischitani e pendolari sono stati costretti ad un’attesa di quasi cinque ore sul porto di Pozzuoli. Dopo la partenza del traghetto delle 13.30 per Ischia, la successiva corsa della Caremar risultava “sold out”.

A questo punto in tanti hanno acquistato il biglietto per la corsa delle 16.30 della Medmar con la consapevolezza di dover attendere in macchina o all’addiaccio l’arrivo del traghetto. Purtroppo però la loro odissea si è oltremodo prolungata perché il mezzo è giunto nel porto flegreo con oltre un’ora di ritardo. Insomma, ancora una volta racconti che manifestano quanto dura sia la vita dell’isolano, a farne le spese nel caso di specie soprattutto diversi anziani costretti ad un’attesa estenuante.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex