Statistiche
CRONACA

Lagnese day, ci siamo: ecco il programma di mercoledì

Dalla visita ai malati in ospedale alla consegna delle chiavi di Caserta: tutte le tappe del nuovo vescovo di Caserta. In pochi potranno presenziare per evitare assembramenti. La messa in Cattedrale trasmessa in diretta

Il momento clou si avvicina: mercoledì 20 gennaio, monsignor Pietro Lagnese prenderà ufficialmente possesso della Diocesi di Caserta, che gli è stata affidata da Papa Francesco dopo la morte prematura (causa Covid) di Giovanni D’Alise. «Tutto è pronto a Caserta – spiega monsignor Tommaso Caputo, Amministratore apostolico della Diocesi e presule di Pompei – La comunità attende il suo nuovo pastore nonostante il coronavirus».

Definito in tutti i dettagli il programma di insediamento del nuovo vescovo che inizierà la sua giornata, nel giorno di San Sebastiano (patrono di Caserta), simbolicamente, in ospedale alle ore 15: il nuovo pastore del Capoluogo andrà a visitare i malati ed incontrerà medici, infermieri ed il personale sanitario impegnato in prima linea contro la pandemia da Covid. Subito dopo monsignor Lagnese incontrerà i poveri e i senza tetto a “Casa Emmaus”, il centro di accoglienza della Caritas diocesana in via Sud Piazza D’Armi. È un percorso simbolico ed a piccole tappe quello del nuovo capo della Diocesi, perché la pandemia impedisce incontri collettivi ed assembramenti, ma «con questo suo cammino in città vuole restituire alla comunità il suo essere in mezzo a tutti e vicino a chiunque» si legge in una nota della Diocesi.

Alle ore 16 il nuovo presule incontrerà le Istituzioni al teatro Comunale Parravano di via Mazzini, dove riceverà anche dal sindaco di Caserta Carlo Marino le chiavi della città. Alle ore 17 ci sarà l’incontro ecumenico e interreligioso con tutti i fratelli cristiani e le altre comunità religiose del territorio, nella casa dei Salesiani di via Roma, diretta da don Antonio D’Angelo. Infine, alle ore 18, la santa messa in Cattedrale (che sarà trasmessa in diretta dalla pagina Facebook della Diocesi).

Il programma dell’insediamento del vescovo Lagnese

Ore 09:45/10:15: Incontro con alcune famiglie e anziani ammalati;

Ads

Ore 11:00: Incontro con il Vescovo emerito Mons. Raffaele Nogaro;

Ads

Ore 12:00: Incontro con il Pastore Giovanni Traettino della Chiesa Evangelica della Riconciliazione;

Ore 15:00: Incontro con gli ammalati e il personale medico presso la Cappella dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta

Ore 15:30 Saluto agli ospiti di Casa Emmaus, sita in via Sud Piazza D’Armi, nei pressi dell’area ex Macrico, Caserta

Ore 16:00 Incontro con le autorità civili, militari e le associazioni appartenenti alla consulta delle aggregazioni laicali della Diocesi di Caserta, presso il Teatro Comunale Città di Caserta “Costantino Parravano” sito in via Mazzini, Caserta

Ore 17:00 Incontro Ecumenico, presso l’Istituto “Salesiani don Bosco”, sito in via Roma, Caserta

Ore 18:00 Celebrazione Eucaristica, presieduta dal nuovo Vescovo presso la Cattedrale sita in Piazza Duomo, Caserta. Diretta sulle frequenze di VideoNola (canale 88) e Gigli tv (canale 623) e sulla pagina Facebook della Diocesi: facebook/diocesicaserta.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x