LE OPINIONI

Le parole del dirigente dell’Istituto Telese Mario Sironi: «Il territorio non deve essere solo fonte di profitto, ma qualcosa da amare e preservare»

Abbiamo parlato con Mario Sironi dell’Istituto Telese: «Io credo fermamente che il regalo più bello che possiamo fare al territorio, e di conseguenza a noi stessi, è sicuramente la messa in sicurezza dell’isola. Non dobbiamo pensare che il territorio sia solo qualcosa da sfruttare al massimo per trarre profitto. Dobbiamo amarlo, prendercene cura e fare di tutto affinché possa arrivare integro alle prossime generazioni. Ogni tanto sarebbe utile fare esercizi di memoria e ricordarci il grande passato che ha contraddistinto Ischia, le sue tradizioni e le sue bellezze ed è proprio da lì che dovremmo ripartire per costruire un futuro migliore». Ha proseguito: «Troppo spesso mi capita di vedere persone che dicono di amare la propria terra mentre poi, nei fatti, la violentano. È un atteggiamento che non può più andare avanti perché dobbiamo entrare nell’ottica che non siamo i padroni né dell’ambiente né del territorio e che questi ci sono stati dati solo in prestito dalla Natura. Noi esseri umani siamo di passaggio e dobbiamo decidere che tipo di impronta lasciare». Mario Sironi ha concluso: «Come Istituto Telese stiamo facendo ogni tipo di sforzo per sensibilizzare le nuove generazioni al tema della sostenibilità perché è giusto che i futuri professionisti del settore turistico fin da subito si prendano cura della propria isola. Oggi, a differenza di prima, la scienza è molto chiara e ci dice cosa si può fare e cosa non si può fare ed è per questo motivo che si dovrebbe crescere culturalmente».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex