ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Muro abusivo sulla Riva Destra, denunciato 33 ischitano

Nella giornata di ieri un operaio, di anni 33 di Ischia, è stato deferito all’Autorità giudiziaria per esecuzione di opere ricadenti nel pubblico demanio marittimo portuale senza essere in possesso di alcun titolo autorizzativo previsto per legge. I militari della Guardia Costiera accertavano infatti la costruzione in corso d’opera di un muro lungo circa 5 metri praticamente eretto in acqua nello zona prospiciente lo scalo d’alaggio asservito alle maestranze della cantieristica navale sulla riva destra. Le lavorazioni sono state subito interrotte e l’opera sottoposta a sequestro preventivo. L’operaio dovrà rispondere di occupazione abusiva di suolo demaniale, gettito pericoloso di cose e deturpamento di bellezze naturali. Sono state altresì contestate alcune violazioni previste dal D.lgs. 42/2004 “Codice dei beni culturali e del paesaggio”.

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button