CRONACA

Navigator, arriva la svolta

I cinque vincitori isolani pronti alla firma del contratto

Potrebbero già essere operativi a partire dalla prossima settimana. Si tratta dei navigator ovvero la nuova figura professionale grazie alla quale sarà offerta assistenza tecnica ai cittadini campani, beneficiari di Reddito di cittadinanza. Tra i 471 navigator campani ci sono anche cinque ischitani. Si tratta di Annamaria, Aniello, Loredana, Angela ed Angela, che, dopo la firma del contratto con l’Anpal potranno lavorare mettendo fornendo assistenza tecnica per i percettori del Reddito di cittadinanza. “Aspettavamo questa notizia da quattro mesi. Ringraziamo tutti coloro che si sono impegnati a sbloccare questa situazione”, hanno detto i navigator a seguito dell’annuncio del ministro del Lavoro Nunzia Catalfo rispetto alla risoluzione dello stallo che fino a oggi aveva impedito ai navigator campani di essere assunti e inseriti nei Centri per l’impiego. “Siamo pronti a procedere con la contrattualizzazione dei navigator campani”, ha dichiarato il presidente Anpal Mimmo Parisi attraverso nota ufficiale. La buona notizia è stata annunciata anche dal ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, a Napoli per il Forum della pubblica amministrazione nel polo universitario di San Giovanni a Teduccio: “Sui navigator la situazione si è sbloccata, per cui Anpal nei prossimi giorni procederà alla contrattualizzazione. Non dimentichiamo che il decreto sul reddito di cittadinanza ha previsto un rafforzamento importante sui centri per l’impiego e so che la Regione Campania sta procedendo a un bando per 650 nuovi assunti, che saranno in tutto 1550 nel giro dei prossimi anni fino al 2021”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close