ARCHIVIO 5ARCHIVIO 3POLITICA

Nitrodi, il “j’accuse” di Giovanni Migliaccio

Non si placano le polemiche sullo stato dell’area pubblica della Sorgente di Nitrodi. Dopo l’interrogazione dell’opposizione firmata dal consigliere Mario Di Meglio e la denuncia fotografica di Michele D’Antonio che ha attestato che il rubinetto esterno è chiuso e non è possibile nemmeno raccogliere l’acqua nelle bottiglie, arriva il duro commento di Giovanni Migliaccio. L’ex consigliere comunale di minoranza, che si oppose duramente all’epoca dell’affidamento ai privati della fonte, va giù duro. «E’ stato l’affare del secolo – attacca su Facebook Migliaccio – il Comune spese i soldi dei cittadini valorizzando lo stabilimento che produceva importanti introiti per tutta la comunità baranese…e un suo “dipendente” se ne appropriò con una falsa gara… oggi, a soli 4 anni di gestione, lo stesso è presentato dalla stampa con la qualifica di imprenditore ed inaugura nuove iniziative d’impresa sul territorio». La guerra non è mai finita.

Luigi Balestriere

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex