CRONACA

Procida, approvate sei ZTL con relativa regolamentazione

La Delibera di Giunta Municipale varata nei giorni scorsi, avrà una fase di prima applicazione fino al prossimo 11 settembre

Nei giorni scorsi, con Delibera di Giunta Municipale n° 256 dell’11 agosto 2022, sono state approvate dall’Amministrazione Comunale le linee di indirizzo per la costituzione di sei Zone a Traffico Limitato denominate:

ZTL centro storico”, ovvero lungo il tratto di via Vittorio Emanuele compreso tra le intersezioni conPiazza della Repubblica e con via Principe Umberto, via Principe Umberto, via Salita Castello, Piazzaledelle Armi, via S.Rocco, via Marcello Scotti.

ZTL Porto”, ovvero lungo il tratto di via Roma compreso tra l’intersezione con via Libertà e la Lingua.

ZTL Chiaiolella”, ovvero lungo il tratto del Lungomare Cristoforo Colombo compreso tra il parcheggio“Girone” e via Marina Chiaiolella, oltre alla stessa via Marina Chiaiolella.

ZTL G.da Procida”, ovvero lungo il tratto di via G.da Procida compreso tra l’intersezione con via MarinaChiaiolella e l’intersezione con via De Lamartine.

Ads

ZTL S. Leonardo”, ovvero lungo il tratto di via Vittorio Emanuele compreso tra l’intersezione con viaPrincipe Umberto e l’intersezione con via Roma.

Ads

ZTL Terra Murata”, corrispondente al borgo antico di Terra Murata a cui si accede da via S. Michele.

Nella fase di primaapplicazione, ovvero sino a domenica 11 settembre, gli orari di attivazionedelle ZTL e le regolamentazioni delle modalità di transito sono i seguenti:

a) ZTL centro storico: dalle ore 10,30 alle ore 15,30.

Su tale area viene inoltre disposta la rimozione forzata dei veicoli eventualmente presenti in divieto o indifformità di sosta, o comunque al di fuori degli appositi stalli.

Derogabilità specifica, secondo i criteri di cui alla precedente voce “Tipologia delle autorizzazioni altransito e alla sosta” è prevedibile per i veicoli adibiti a trasporto pubblico, i veicoli a propulsione elettrica o ibrida, i veicoli a servizio dello staff di organizzazione degli eventi, delle persone a mobilitàridotta, delle Forze dell’Ordine e di Polizia anche con mezzi propri, della Protezione Civile anche conmezzi propri, dei sacerdoti, degli addetti al culto e degli operatori delle chiese, dei commercianti e deglioperatori dei pubblici esercizi e relativi fornitori operanti nei tratti di via interessati e relativi accessi, imezzi Enel e Telecom per servizio, i farmacisti di turno, il personale reperibile per servizi pubblici e diemergenza, il personale in attività di consegna a domicilio, i medici, gli infermieri ed i fisioterapisti oltreche per i residenti dei tratti di via interessati e relativi accessi

b) ZTL Porto: dalle 21,00 alle ore 02,00 del giorno successivo

Derogabilità specifica, secondo i criteri di cui alla precedente voce “Tipologia delle autorizzazioni al transitoe alla sosta” è prevedibile per i veicoli adibiti a trasporto pubblico, i veicoli a propulsione elettrica o ibrida, iveicoli a servizio dello staff di organizzazione degli eventi, delle persone a mobilità ridotta, delle Forzedell’Ordine e di Polizia anche con mezzi propri, della Protezione Civile anche con mezzi propri, dei sacerdoti,degli addetti al culto e degli operatori delle chiese, dei commercianti e degli operatori dei pubblici esercizi erelativi fornitori operanti nei tratti di via interessati e relativi accessi, i mezzi Enel e Telecom per servizio, ifarmacisti di turno, il personale reperibile per servizi pubblici e di emergenza, il personale in attività diconsegna a domicilio, i medici, gli infermieri ed i fisioterapisti oltre che per i residenti dei tratti di viainteressati e relativi accessi

c) ZTL Chiaiolella: dalle 21,00 alle ore 02,00 del giorno successivo

Contestualmente, durante gli orari di cui al presente punto, viene consentito il transito in doppio sensodi marcia lungo via De Lamartine e sul tratto del Lungomare Cristoforo Colombo compreso tral’intersezione con la stessa via De Lamartine ed il parcheggio “Girone”.

Derogabilità specifica, secondo i criteri di cui alla precedente voce “Tipologia delle autorizzazioni altransito e alla sosta” è prevedibile per i veicoli adibiti a trasporto pubblico, i veicoli a propulsione elettrica o ibrida, i veicoli a servizio dello staff di organizzazione degli eventi, delle persone a mobilitàridotta, delle Forze dell’Ordine e di Polizia anche con mezzi propri, della Protezione Civile anche conmezzi propri, dei sacerdoti, degli addetti al culto e degli operatori delle chiese, dei commercianti e deglioperatori dei pubblici esercizi e relativi fornitori operanti nei tratti di via interessati e relativi accessi, imezzi Enel e Telecom per servizio, i farmacisti di turno, il personale reperibile per servizi pubblici e diemergenza, il personale in attività di consegna a domicilio, i medici, gli infermieri ed i fisioterapisti oltreche per i residenti dei tratti di via interessati e relativi accessi, ivi compresa la zona di Santa Margherita evia Simone Schiano con relative traverse

d) ZTL G.da Procida: permanentemente dalle ore 00,00 alle ore 24,00

Viene inoltre disposto divieto di sosta permanente, con rimozione forzata dei veicoli eventualmente ivisostanti.

Derogabilità specifica, secondo i criteri di cui alla precedente voce “Tipologia delle autorizzazioni altransito e alla sosta” è prevedibile per i veicoli adibiti a trasporto pubblico, i veicoli a propulsione elettrica o ibrida, i veicoli a servizio dello staff di organizzazione degli eventi, delle persone a mobilitàridotta, delle Forze dell’Ordine e di Polizia anche con mezzi propri, della Protezione Civile anche conmezzi propri, dei sacerdoti, degli addetti al culto e degli operatori delle chiese, dei commercianti e deglioperatori dei pubblici esercizi e relativi fornitori operanti nei tratti di via interessati e relativi accessi, imezzi Enel e Telecom per servizio, i farmacisti di turno, il personale reperibile per servizi pubblici e diemergenza, il personale in attività di consegna a domicilio, i medici, gli infermieri ed i fisioterapisti oltreche per i residenti dei tratti di via interessati e relativi accessi.

e) ZTL S. Leonardo: permanentemente dalle ore 00,00 alle ore 24,00

L’accesso all’area viene escluso anche ai veicoli a propulsione elettrica o ibrida.

L’accesso all’area ai velocipedi viene consentito esclusivamente con spinta a mano.

Su tale area viene inoltre disposta la rimozione forzata dei veicoli eventualmente presenti in divieto odifformità di sosta, o comunque al di fuori degli appositi stalli.

Derogabilità specifica, secondo i criteri di cui alla precedente voce “Tipologia delle autorizzazioni altransito e alla sosta” è prevedibile per i veicoli adibiti a trasporto pubblico, i veicoli a servizio dello staffdi organizzazione degli eventi, delle persone a mobilità ridotta, delle Forze dell’Ordine e di Polizia anchecon mezzi propri, della Protezione Civile anche con mezzi propri, dei sacerdoti, degli addetti al culto edegli operatori delle chiese, dei commercianti e degli operatori dei pubblici esercizi e relativi fornitorioperanti nei tratti di via interessati e relativi accessi, i mezzi Enel e Telecom per servizio, i farmacisti diturno, il personale reperibile per servizi pubblici e di emergenza, il personale in attività di consegna adomicilio, i medici, gli infermieri ed i fisioterapisti oltre che per i residenti dei tratti di via interessati erelativi accessi.

f) ZTL Terra Murata: permanentemente dalle ore 00,00 alle ore 24,00

Il divieto è esteso anche al servizio taxi.

Derogabilità specifica, secondo i criteri di cui alla precedente voce “Tipologia delle autorizzazioni altransito e alla sosta” è prevedibile per i veicoli a propulsione elettrica o ibrida, i veicoli a servizio dellostaff di organizzazione degli eventi, delle persone a mobilità ridotta, delle Forze dell’Ordine e di Poliziaanche con mezzi propri, della Protezione Civile anche con mezzi propri, dei sacerdoti, degli addetti alculto e degli operatori delle chiese, dei commercianti e degli operatori dei pubblici esercizi e relativifornitori operanti nei tratti di via interessati e relativi accessi, i mezzi Enel e Telecom per servizio, ifarmacisti di turno, il personale reperibile per servizi pubblici e di emergenza, il personale in attività diconsegna a domicilio, i medici, gli infermieri ed i fisioterapisti oltre che per i residenti dei tratti di viainteressati e relativi accessi.

L’atto è stato trasmesso al Comandante della Polizia Municipale, dott.Luigi Martino, conferendogli specifico mandato per attuare quanto previsto secondo le linee di indirizzo e di predisporre ilcrono programma degli interventi

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex