CRONACA

Procida, arrivano quattro bus “totalelectric”

Nel complesso numeri confortanti per un servizio che ha invogliato anche una consistente fetta di “nuova” utenza isolana, che non utilizzava nel passato il mezzo pubblico

Nei giorni scorsi la “flotta” dei pullman EAV, società che svolge il servizio di trasporto pubblico su gomma sull’isola di Procida, si è arricchita di ulteriori quattro mezzi “totalelectric”, i primi in Campania, acquistati presso la ditta Rampini di Perugia.

Continua così lo sforzo posto in essere dalla Regione Campania, Comune di Procida e dall’EAV, in sinergia conle organizzazioni sindacali ed i lavoratori, per mantenere fede all’impegno di dotare l’isola “Capitale Italiana della Cultura 2022” di un servizio pubblico innovativo, adeguato all’evento e al notevole flusso di visitatori che, fino a luglio scorso, così come sottolineato dal locale Ufficio Circondariale Marittimo, ha determinato oltre 500mila sbarchi.

I numeri parlano chiaro: 14 i bus in esercizio; 38 gli operatori di servizio (21 in più rispetto allo scorso anno); servizio gratuito dal 9 aprile scorso, effettuato dalle 5 del mattino alle 2 di notte;l’aggiunta della nuova linea L7, che collega il presidio ospedaliero a tutti i luoghi dell’isola;oltre 150.000, secondo le prime stime, i passeggeri trasportatinelle circa 380 corse giornaliere con aumento anche dei residenti procidani;oltre 90 paline installate alle fermate delle varie linee, qui utilizzando il qcode, è possibile collegarsi attraverso il telefonino alla pagina aziendale ed acquisire notizie su avvisi ed orari.

Per il complesso delle cosa soddisfazione è stata espressa dall’assessore del Comune di Procida con delega ai trasporti Lucia Mameli: “Attenzione all’ambiente e impegno mantenuto dalla dirigenza EAV. Il trasporto pubblico terrestre effettuato dalla Società EAV -dalla scorsa settimana- sarà composto da 4 bus elettrici. In questi mesi di grande afflusso turistico sono state profuse tutte le energie possibili atte ad offrire un servizio pubblico gratuito, efficiente e di qualità con frequenti corse fino a notte inoltrata. Il mio ringraziamento va prima di tutto al personale che nonostante le assenze dovute all’ emergenza covid sono riusciti con tenacia e forte senso di responsabilità ad offrire ottimo servizio all’ utenza”.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex