Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3

Remoturismo, per muoversi in libertà tra le baie e le insenature dell’isola di Graziella

PROCIDA – In occasione della IIa edizione della manifestazione “Procida 5° Repubblica Marinara”, promossa dal Comune di Procida –assessorato al turismo, in corso di svolgimento nelle acque antistanti il borgo dei pescatori di Corricella dopo che il mare incrspato ha consigliato di spostare il campo di gara dal Lungomare Cristoforo Colombo, è stato lanciato un nuovo modo di vivere l’isola di Graziella e le sue immense bellezze: il “Remoturismo”.

«Per le escursioni del Remoturismo – dice Domenico Scotto che, per la Canottieri Procida e l’Associazione R&C, ha promosso l’iniziativa insieme a Massimo Pierro – saranno utilizzate imbarcazioni di Coastal Rowing barche utilizzate, oltre che per l’agonismo sportivo anche per raid e traversate di tipo turistico ed è quindi adatto a tutte le persone sportive a cui piace remare ed andar per mare. Con tale tipo di imbarcazione, infatti, è possibile esplorare con grande soddisfazione tutte le insenature e le baie che si incontrano lungo il percorso e abbiamo verificato che la velocità di crociera di un equipaggio mediamente allenato (10 Km/h) è una andatura “perfetta” sia per le esplorazioni lungo costa che per le traversate».

Più in generale le motivazioni che stanno favorendo la crescita di questa nuova modalità di conoscere e vivere un territorio sono: la consapevolezza di poter affrontare con sicurezza anche il mare mosso e agitato; la possibilità, anche per i principianti, di poter effettuare dopo un breve periodo di tirocinio escursioni e traversate non impegnative; la possibilità di trascorrere periodi di vacanza organizzando percorsi e itinerari a carattere turistico sportivo.

«Il programma di Remoturismo – sottolinea Domenico Scotto – prevede pacchetti vacanza di tre giorni e due notti dal venerdì alla domenica (pacchetto week-end) e di otto giorni e sette notti dal sabato al sabato successivo. Orientativamente il costo va da 200 euro per il pacchetto week-end a 500 euro per il pacchetto settimanale (l’offerta è comprensiva di pernottamenti in camere a due o a quattro, un pranzo/cena al giorno, uscite giornaliere in barca a remi con assistenza e rinfresco sulle barche). Ovviamente – conclude Scotto – le condizioni definitive verranno fissate all’atto della prenotazione in base alle esigenze particolari dei partecipanti».

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex