CRONACAPRIMO PIANO

Rischio idrogeologico, arriva l’esperto

A Forio per i lavori di messa in sicurezza sul litorale arriva l’agronomo Davide Gentile che dovrà occuparsi delle delicate valutazioni ambientali nelle aree Scogli Innamorati, Carano e Bosco Cappella: i progetti partono dal 2019

Il Comune di Foro ha affidato all’ Agronomo Davide Gentile il servizio di redazione della verifica di assoggettabilità a VIA e VINCA nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza del tratto di costa a rischio idrogeologico tra il promontorio del Soccorso e località Citara e per la redazione della verifica di assoggettabilità a VIA nell’ambito dei lavori rischio idrogeologico scogli degli Innamorati – rischio idrogeologico Carano – rischio idrogeologico Basso Cappella. Progetti approvato a partire dal 2019 a seguito delle diverse calamità che hanno colpito l’isola anche negli anni precedenti che ora necessitano di ulteriori approfondimenti di lege anche in ordine all’impatto ambientale. Da qui la necessità di verificare le predette procedure. In questo seno al fine di procedere con il prosieguo con le attività progettuali e del relativo iter approvativo è necessario effettuare studio relativo alla verifica di assoggettabilità a VIA e VINCA nell’ambito dei LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO DI COSTA A RISCHIO IDROGEOLOGICO TRA IL PROMONTORIO DEL SOCCORSO E LOCALITÀ CITARA e per la redazione della verifica di assoggettabilità a VIA nell’ambito dei lavori: – RISCHIO IDROGEOLOGICO SCOGLI DEGLI INNAMORATI – RISCHIO IDROGEOLOGICO CARANO – RISCHIO IDROGEOLOGICO BASSO CAPPELLA. ATTESO CHE l’importo delle prestazioni in oggetto, calcolato applicando l’allegato I.13 del C odice “Determinazione dei parametri per la progettazione” ammonta a complessivi €66.607,64 (comprensivo di spese, oltre cassa previdenziale ed IVA di legge).

Con affidamento diretto ci si è rivolti all’Agronomo Davide Gentile, con sede in Portici, il quale è risultato in grado di fornire il servizio in possesso delle caratteristiche tecniche necessarie, in tempi compatibili con l’esigenza da soddisfare e che si è reso disponibile ad effettuare il lavoro per € 65.000,00 oltre IVA e cassaal netto del ribasso sull’importo a base d’asta di €66.607,64. Opere finanziate tra fondi della Protezione Civile, sisma e alluvione. La “MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO DI COSTA A RISCHIO IDROGEOLOGICO COMPRESA TRA IL PROMONTORIO DEL SOCCORSO E LOCALITA’ CITARA” ha quadro tecnico economico con importo di € 8.031.779,10. In questo caso si è proceduto ad aggiudicare in via definitiva il “SERVIZIO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO DI COSTA A RISCHIO IDROGEOLOGICO COMPRESA TRA IL PROMONTORIO DEL SOCCORSO E LOCALITA’ CITARA” al raggruppamento temporaneo di professionisti con mandataria HUB ENGINEERING Consorzio Stabile s.c.a.r.l. di Roma per un importo al netto del ribasso pari ad € 147.465,58 oltre IVA e cassa, quindi per un importo complessivo pari ad € 187.104,33.

A seguito del verificarsi di ulteriori eventi calamitosi, e segnatamente a seguito delle forti mareggiate del 2022 nonché degli eventi alluvionali del novembre 2022 che hanno interessato l’intera isola d’Ischia ed in particolare il comune di Casamicciola Terme, veniva richiesto al RTP di individuare, in particolare per il litorale, tutti gli interventi necessari alla definitiva messa in sicurezza del tratto di costa dal Promontorio del Soccorso alla spiaggia di Cava dell’Isola. Nelle more della consegna, per le esigenze dell’Amministrazione di interloquire con la massima urgenza con il Commissario Straordinario per la Ricostruzione nei territori dell’isola d’ischia. In definitiva gli stessi interventi oggi hanno un Quadro Economico di Spesa di €30.000.000 di cui € 21.000.000 per lavori.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex