CRONACAPRIMO PIANO

Rissa al campo sportivo a Barano, denunciati in sei

Chiuso il cerchio dalla polizia di Stato: due donne e quattro uomini dovranno rispondere della vergognosa gazzarra scatenatasi giovedì pomeriggio al “Don Luigi Di Iorio”, un 44enne anche di possesso di oggetti atti a offendere

Un episodio vergognoso e di una gravità inaudita, che non ha caso ha catturato l’attenzione del mondo mediatico regionale e nazionale suscitando unanimi sentimenti di incredulità e sdegno. Come raccontato nei giorni scorsi, giovedì pomeriggio gli agenti del Commissariato di Ischia – guidati dal vicequestore Ciro Re – durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti nel Comune di Barano d’Ischia presso lo stadio “Don Luigi Di Iorio” per una segnalazione di rissa tra spettatori durante la partita di calcio under 14 tra il Barano Calcio e lo Sporting Village Qualiano.

Il vicequestore Ciro Re

Quando I poliziotti sono giunti sul posto gli animi bollenti si erano già “raffreddati” ma questo non ha certo impedito ai tutori dell’ordine di mettere in moto la macchina investigativa. Grazie alla visione di alcuni filmati diffusi sul web, gli agenti hanno identificato i partecipanti alla rissa, scaturita per futili motivi tra alcuni genitori delle opposte tifoserie; gli operatori hanno, altresì, accertato che uno dei partecipanti aveva utilizzato una cintura per colpire un altro corrissante, provocandogli delle ferite. In prima battuta erano state identificate addirittura 25 persone ma prima di procedere ai deferimenti si è voluti davvero analizzare con attenzione le immagini, anche per evitare di incriminare anche chi ad esempio era intervenuto nella gazzarra solo con l’intento di mettere pace e dividere i contendenti. Alla fine il bilancio è quello che più o meno era già trapelato nella giornata di venerdì: due donne, una 40enne ed una 43enne, e quattro uomini, di 44, 47, 51 e 52 anni, sono stati denunciati per rissa; il 44enne è stato anche denunciato per possesso di oggetti contundenti o atti ad offendere in occasione di manifestazioni sportive.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
gabriele

Ancora co sto pseudosport…ancora co sto calcio? porca miseria…lo sport più sporco del pianeta…poveri bambini ed adolescenti….ma fate na bella cosa….fateci un parco giochi che i bambini si divertono di più….togliete l erba sintetica e fateci na pista di gokart…almeno ci si diverte come si deve non ad assistere a queste scene pietose di ragazzini spinti dai genitori a giocare e di genitori che avrebbero bisogno di esser presi a calci nel sedere tanto che so ignoranti!

Controllare Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex