Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Sgomento a Ischia, muore docente di 31 anni al Cardarelli

Ilaria Pappa era insegnante presso l’Istituto Mennella, il decesso nella serata di martedì: era ricoverata da alcuni giorni e si trovava in coma farmacologico dopo aver subito un arresto cardiaco

Sgomento, dolore, incredulità. Nella mattinata di ieri sono stati questi i sentimenti che hanno colpito duramente la comunità isolana e in particolare il mondo docente, il personale scolastico e gli studenti dell’Istituto Mennella. Un vero e proprio colpo al cuore è stata la notizia della prematura scomparsa di Ilaria Pappa, 31 anni, giovanissima docente che presso la scuola isolana aveva preso servizio soltanto all’inizio di questo anno didattico insegnando inglese. La didattica a distanza nella giornata di ieri, raccontano voci di dentro, è stata un’esperienza tremendamente surreale, portata a compimento dai professori ma dagli stessi studenti con uno stato d’animo che comprensibilmente era decisamente turbato.

Cardarelli

La professoressa Pappa, napoletana di origine e compagna di un altro docente del “Mennella”, il procidano Salvatore Meglio, si trovava ricoverata da alcuni giorni (esattamente dal 16 marzo) all’ospedale Cardarelli, dove si era recata a seguito di un malore. Due giorni dopo, nel reparto di neurochirurgia del nosocomio napoletano, era stata colpita da un primo arresto cardiaco e da qui trasferita nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni erano peggiorate al punto che la paziente si trovava da tre giorni in coma farmacologico. Fonti ospedaliere, tra l’altro, riferiscono che la docente aveva già avuto un episodio di ictus ischemico. Poco prima delle 22 di ieri sera la morte.

La giovane vittima è stata colpita da una trombosi: lo scorso 28 gennaio era stata vaccinata con il siero Astrazeneca nel corso della campagna per docenti e personale scolastico che si era svolta in un fine settimana presso l’Istituto “V. Telese” di Fondobosso

La notizia, ovviamente, ha avuto una vasta eco anche in virtù di quanto accaduto recentemente. Ilaria Pappa, infatti, era stata sottoposta al vaccino anti covid 19 lo scorso 28 febbraio, nel corso della due giorni che aveva visto “sfilare” presso l’istituto Alberghiero “V. Telese” di Fondobosso circa 1.200 rappresentanti del mondo scolastico delle isole di Ischia e Procida, ai quali era stato iniettato iltanto discusso Astrazeneca. Ma anche in questo caso non ci sarebbe alcuna correlazione tra la tragica dipartita della giovane professoressa e gli eventuali effetti collaterali del siero: non è un caso che non è stata disposta nemmeno l’autopsia sulla salma della donna, i cui funerali si svolgeranno nella mattinata di oggi.

Il dolore della preside Di Guida sui profili social dell’istituto: “La Nostra bella e dolce Ilaria era, ma vogliamo dire è, legata al nostro Istituto non solo perchè docente di Inglese ma per il legame con il prof Salvatore Meglio. Il dolore si duplica! Ricorderemo per sempre il sorriso, la dolcezza, la determinatezza e la sua grande dedizione”

Ads

L’appuntamento è alle ore 10.30 a Napoli, ai Colli Aminei, presso la Chiesa di Sant’Antonio a Viale dei Pini. A dare l’annuncio della tragedia è stata la dirigente scolastica dell’Istituto Mennella, Giuseppina Di Guida, che con un post sul profilo facebook del plesso ha così scritto: “La famiglia del Nautico Mennella è colpita da un grave lutto. La perdita della professoressa Ilaria Pappa, volata in cielo ieri pomeriggio ci travolge in un vortice di immenso dolore. La Nostra bella e dolce Ilaria era, ma vogliamo dire è, legata al nostro Istituto non solo perchè docente di Inglese ma per il legame con il prof Salvatore Meglio. Il dolore si duplica! Ricorderemo per sempre il sorriso, la dolcezza, la determinatezza e la grande dedizione della nostra cara Ilaria. Stringiamo in un grande abbraccio il nostro Salvatore a cui daremo tutto il nostro appoggio per affrontare questo atroce dolore.

Ads

Non è stato disposto l’esame autoptico sulla salma, i funerali si svolgeranno questa mattina alle ore 10.30 presso la Chiesa di Sant’Antonio a viale dei Pini, ai Colli Aminei. Il sindaco Castagna, docente del Nautico: “Sono e siamo rimasti sconvolti da una tragedia immane”

Per sempre nei nostri cuori meravigliosa Ilaria”. Abbiamo contattato la stessa dirigente scolastica per chiederle ulteriori informazioni, la Di Guida – disponibile e cortese – ha però potuto aggiungere ben poco: “Dal punto di vista clinico – spiega – ho appreso che le condizioni di Ilaria Pappa non erano delle migliori quattro o cinque giorni fa, per quello che mi risulta in precedenza non si era avvertito alcun sentore di qualche problematica. Poi il coma farmacologico e la notizia della presenza di alcuni trombi. Abbiamo pregato e sperato fino alla fine che potesse farcela, anche in considerazione della giovane età, ma purtroppo le cose sono andate diversamente”.

Sulla tragedia è intervenuto anche il sindaco di Casamicciola, Giovan Battista Castagna, docente presso l’istituto Nautico. Il primo cittadino ha appreso nella tarda serata di martedì quanto accaduto e inizialmente nemmeno voleva crederci: “Sono sconvolto, siamo rimasti tutti sconvolti, increduli. E non potrebbe essere altrimenti perché parliamo di una giovane vita spezzata. Ilaria portava avanti l’insegnamento con dignità, passione e straordinaria professionalità e con una carica di positività che trasmetteva a tutti. Mi unisco al dolore della famiglia e in particolare del collega ed amico di sempre Salvatore Meglio”. Il resto è quello che ogni lettore starà pensando in questo istante, o meglio addirittura da ieri mattina. E’ chiaro che l’abbinamento tra una trombosi e la somministrazione del siero Astrazeneca abbia fatto tornare alla mente cattivi pensieri ma le evidenze scientifiche scaturite anche in occasione dello stop forzato e dei controlli di rito hanno portato a definire quel vaccino sicuro. E di fronte alla scienza, non ci resta che prendere atto. Ma certamente non ce la sentiamo di condannare (la reazione umanamente è comprensibile) chi guarda a questa tragedia con una punta – e forse anche qualcosa in più – di scetticismo.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x