Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

«Siate anticipo di storia futura per la nostra comunità», gli auguri del Sindaco di Ischia agli studenti

Cari studenti, gentili dirigenti scolastici, docenti, personale amministrativo e ausiliario delle istituzioni scolastiche del territorio comunale,a pochi mesi dall’inizio del mio secondo anno da Sindaco, è già tempo degli auguri per voi, auguri che sento di farvi all’inizio di questo nuovo anno scolastico, affinché possa essere per voi ricco di attese e propositi, un anno che speriamo essere migliore rispetto a quello difficile che ci siamo lasciati alle spalle.Quello appena trascorso è stato un periodo davvero impegnativo, segnato soprattutto dall’ emergenza generata dall’evento sismico del 21 Agosto scorso che ha colpito i Comuni di Casamicciola Terme, di Lacco Ameno e marginalmente quello di Forio e le loro comunità scolastiche, e che ha costretto tanti di voi ai doppi turni provocando disagi per dirigenti, docenti, genitori e famiglie.Come era doveroso, o forse persino naturale in una circostanza come questa, l’intera comunità scolastica dell’isola si è fatta carico di un’emergenza che è presto diventata di tutti. Con un po’ di buona volontà, grande determinazione dei dirigenti scolastici e tanta pazienza da parte di chi ha a cuore solo gli interessi di chi studia, possiamo confidare che, salvo complicazioni, che spero non verranno, il disagio dei doppi turni e del sovraffollamento degli istituti scolastici,sarà solo un brutto ricordo in questo nuovo anno scolastico. Importanti lavori di recupero sono in programma nel nostro Comune per il patrimonio di edilizia scolastica che necessita continuamente di adeguamenti e manutenzione; nuovi finanziamenti sono stati richiesti con progetti per rendere migliori gli ambienti in cui si svolge la vostra vita a scuola.  Stiamo lavorando, d’intesa con la Città metropolitana, per garantire la fruizione di un’ulteriore porzione di immobile del Centro Polifunzionale per le classi del Liceo Statale di Ischia in carenza di spazi da molto tempo. Inoltre, liberando alcune aule della struttura ubicata a Lacco Ameno, questa potrà essere utilizzata temporaneamente per le classi del locale istituto.

La comunità scolastica è una sola, dovunque sia ubicato l’edificio scolastico, gli studenti sono tutti uguali nei diritti.Certo, resta ancora da fare, per i due circoli di Ischia alle prese con le esigenze di una popolazione scolastica che per fortuna, rispetto alla tendenza nazionale, rimane costante ed anzi talvolta in aumento. Questo vale per la Scuola Media “Scotti” che ospita i nostri ragazzi in una complessa età di passaggio, ma anche per il nostro prestigioso istituto “V. Telese”che ha bisogno di nuovi spazi al fine di contribuire alla formazione di giovani professionisti del turismo, un settore vitale per la nostra economia.Nota positiva è anche il rinvenimento di ulteriori ambienti per i ragazzi del “Cristoforo Mennella”che, in seguito al trasferimento degli uffici giudiziari negli storici ambienti ristrutturati del vecchio tribunale, avranno da quest’anno la disponibilità del plesso di via Michele Mazzella, una volta sede del liceo “Scotti”.  Ma siamo solo all’inizio e non è tempo di bilanci, soprattutto con voi.Gli auguri che sento di porgervi sono gli stessi che faccio ai miei figli, anch’essi di nuovo sui banchi di scuola: di trascorrere un anno sereno con i vostri compagni di classe, imparando, studiando, giocando e divertendovi insieme! Siate anticipo di storia futura per la nostra comunità, con la gioia dei vostri anni più belli: quelli di scuola. Auguri!”

Il SindacoEnzo Ferrandino

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex