CRONACAPRIMO PIANO

Soccorsero un turista, l’encomio dalla Francia alla Polizia Locale di Ischia

A riceverlo Maria Di Meglio e Giuseppina De Angelis, due agenti della Polizia Locale ischitana: «Per noi sarà un piacere incontrare di nuovo questi due angeli custodi a cui va la nostra gratitudine»

In una lettera indirizzata al Comando della Polizia Locale di Ischia è arrivato un encomio per la Signore Maria Di Meglio e Giuseppina De Angelis, le due agenti della Polizia Locale ischitana che, a maggio scorso, prestarono soccorso a un turista francese che, a seguito di una caduta, si procurò la rottura di un braccio. “Le due signore sono due agenti eccezionali – si legge nella lettera – sono stati gli angeli custodi del signor Gerard B. aveva il braccio rotto, ma ancora non si sapeva. Le due agenti mi hanno aiutato a chiamare i soccorsi, hanno dato lui una bottiglia d’acqua e soprattutto del ghiaccio da apporre sul braccio per evitare il gonfiore. Per noi sarà un piacere poter tornare l’anno prossimo e incontrare di nuovo questi due angeli custodi a cui va la nostra gratitudine”.La buona notizia, diffusa dai canali di comunicazione dell’ Ente Comunale, è subito divenuta un elogio alla gentilezza. Quella ormai poco praticata che, in un mondo che sembra lasciar spazio sempre più alla cronaca nera, pare essere la notizia di cui la gente ha bisogno. In tanti hanno sottolineato che le due vigilesse hanno fatto soltanto il proprio dovere eppure, in una società come la nostra in cui l’umanità sembra essere stata sconfitta, il gesto delle signore Maria e Giuseppina pare essere davvero speciale. “Sono davvero 2 bravissime Vigilesse – scrive Emanuele – sempre molto calme e gentili e sempre con un sorriso. Complimenti sinceri”.

E la loro azione diventa subito un esempio, “dovrebbero essere tutte così”, commenta qualche altro. “La gentilezza e l’interessamento all’altra persona – scrive, invece, Raffaella – riempie il cuore prima a chi la manifesta e poi a chi la riceve. Oggi c’è poca gentilezza in giro per questo è un fatto eccezionale Grazie a chi la mette in atto. Brave”. Qualche altro sottolinea che questo atteggiamento dovrebbe divenire una regola per tutti e come dargli torto? Lo scorso anno, due dei nostri Vigili Urbani, restituirono una borsa di denaro a una turista tedescacon diverse centinaia di euro e carte di credito gold. Fu questo quanto ritrovato dai Vigili Urbani del Comune di Ischia lungo Corso Vittoria Colonna. Attivatisi subito, grazie alla sinergia con le Forze dell’Ordine dell’isola, in poche ore fu rintracciata la proprietaria, una turista tedesca in vacanza qui a Ischia. Avvenne al commissariato la riconsegna della borsa smarrita con tutto il suo contenuto alla legittima proprietaria. La turista sopraggiunse al commissariato tutta trafelata, ma felice di aver ritrovato la borsa con tutto il suo ricco contenuto. Un gesto, quello dei Vigili Urbani, che anche quella volta,sollevò la nostra ospite dal pensiero di una vacanza che avrebbe potuto trasformarsi in un incubo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close