Statistiche
CRONACA

Soggiorno “pezzotto”, il truffatore seriale colpisce a Ischia

Identificato l’autore di oltre venti truffe, tra cui la vendita di un soggiorno in una struttura alberghiera isolana

Anche una vacanza a Ischia tra i “frutti” delle truffe, ben ventidue, che un 45enne napoletano aveva perpetrato in giro per l’Italia. Con la promessa di vendere smartphone, playstation, biciclette elettriche, persino piscine, incassava il denaro per poi sparire nel nulla. La pacchia è però finita: il Gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha disposto l’obbligo di firma per L.M., indagato per ventidue capi d’accusa. Durante l’interrogatorio di garanzia l’uomo ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. Le indagini erano partite più di un anno fa, con i carabinieri di Mercato San Severino e di Sarno che si misero sulle tracce di un uomo in seguito di una denuncia, per la vendita di una Playstaton, tramite annuncio di vendita su un sito specializzato, attirando nella “trappola” un cittadino che aveva speso per l’acquisto 165 euro. I soldi erano stati accreditati su di una carta postepay falsificata dall’indagato, successivamente intestata fittiziamente ad un soggetto ignaro dell’illecita operazione compiuta utilizzando il suo nome. La denuncia scattò perché la carta postepay, i cui dati erano stati forniti da L.M. alla vittima, era collegata ad un conto corrente attivato presso l’ufficio postale di Avellino, e il titolare appena saputo dell’indebito utilizzo aveva denunciato il tutto alla questura di Napoli per sostituzione di persona. Un meccanismo ormai collaudato, quello usato dal 45enne, capace di far transitare soldi su conti correnti intestati a persone del tutto ignare delle truffe: dieci giorni fa, L.M. riuscì ad incassare 1400 euro da due donne che avevano risposto a un annuncio credendo di acquistare un soggiorno di una settimana presso una struttura alberghiera di Ischia. In tutto, le truffe perpetrate avrebbero consentito all’indagato di appropriarsi di circa 6000 euro, colpendo varie vittime in altrettante regioni, come Lombardia, Lazio, Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Sardegna, Calabria, Toscana, Piemonte.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x