Statistiche
CRONACA

Sorgeto, ultimata la messa in sicurezza

Concluse le opere di manutenzione che avevano comportato una settimana di divieto di accesso alla baia

Sono state ultimate le operazioni di messa in sicurezza nella baia di Sorgeto. La decisione del Comune, che ha interdetto l’area per una settimana, aveva creato molte polemiche, soprattutto da parte di chi criticava l’aver atteso la metà di luglio per un intervento che ha sottratto l’area, di notevole attrattiva per i turisti, alla libera fruizione. Tuttavia le operazioni  di manutenzione ordinaria e straordinaria delle reti di contenimento che proteggono l’integrità delle pareti della baia per cui era stato emanato un divieto di accesso sono state piuttosto sollecite, e portate a conclusione nel termine previsto. Il progetto esecutivo redatto dal responsabile demaniale, e prevedeva un importo di quasi 100mila euro, coperto con apposito stanziamento del Viminale. Dunque la baia e le sue fonti termali saranno presto nuovamente accessibili ai tanti affezionati, isolani e turisti, che la frequentano anche nei mesi di bassa stagione.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x