Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Vaccino agli operatori termali, Di Costanzo: Risultato straordinario

Il presidente dell’Associazione Termalisti Isola d’Ischia si congratula per aver portato a compimento una importante “missione” ringraziando tutti gli attori della macchina organizzativa

Di GIUSEPPE DI COSTANZO

Nei giorni di sabato 27 e domenica 28 febbraio è stata effettuata con successo la vaccinazione degli Operatori termali dell’Isola d’Ischia, secondo quanto previsto dal piano vaccinale nazionale e regionale per il personale afferente al Comparto Sanitario e ai LEA. Agli operatori è stato somministrato il vaccino Astrazeneca autorizzato per tutti i soggetti di età non superiore a 65 anni. A breve le autorità competenti valuteranno come procedere per la copertura vaccinale del personale di età superiore ai 65 anni. Un risultato straordinario per il quale, in qualità di Presidente dell’Associazione Termalisti Isola d’Ischia, avverto l’esigenza di esprimere la più viva gratitudine al Governatore della Regione Campania, On. Vincenzo De Luca, al Manager Dott. Antonio D’Amore, ai Dirigenti e al personale dell’ASL Napoli 2Nord; un ringraziamento particolare sento, poi, di doverlo rivolgere al Dott. Nello Carraturo e ai collaboratori tutti dell’U.O.P.C. dell’isola d’Ischia per la fattiva cooperazione e la disponibilità sempre dimostrateci.

Un ringraziamento profondo, infine, voglio indirizzarlo alle unità medico-sanitarie intervenute sull’isola e ai volontari della Protezione Civile. Il plauso va alla encomiabile capacità di gestione della macchina organizzativa, che ha consentito un espletamento rapido e ordinato di tutte le procedure previste, nel totale rispetto delle fasce orarie assegnate ai singoli vaccinandi, il che ha evitato attese e scongiurato il formarsi di pericolosi assembramenti; ma, soprattutto, alla straordinaria professionalità e alla squisita umanità che sono state manifestate in ogni momento di queste giornate lunghe ed estremamente faticose. A tutti un grazie sincero.

IL PRESIDENTE

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Mari

Perchè risultato straordinario? Perché dare priorità ad un settore che probabilmente non lavorerà ancora per molto? Siamo alle solite, i soliti albergatori isolani che scavalcano le file e comandano sugli altri…I termalisti sono figure essenziali? Essenziali a chi se le terme sono chiuse,i confini regionali chiusi,addirittura i comunali?Non è prioritario mettere in sicurezza chi adesso sta lavorando e può veicolare il virus,come parrucchieri ed estetisti, personale dei supermercati,corrieri,avvocati,autisti di bus…la lista sarebbe lunghissima prima dei termalisti… Mi chiedo davvero quale sia il criterio di priorità e chi lo stabilisca…certo è che la voce di Peppino Di Costanzo subito è stata ascoltata,caliamo la testa e ci inchiniamo… che vergogna….

Back to top button
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x