LIFE STYLE

Ad Ischia per tutti la rivoluzione vintage

Oggi esiste la ricerca di un proprio stile, scovare, cercare, contrattare, per personalizzare il capo dei sogni tanto desiderato che magari in un’altra vita era stato indossato da una star.

Vestire vintage non è solo una tendenza della moda del momento ma è molto di più. Il vintage è l’incontro di due epoche: il passato che ritorna a rivivere nel presente. È una combinazione e sinergia di capi con una storia da raccontare, che sono diventati iconici nel tempo e che ancora oggi influenzano il nostro modo di vivere e di vestire.

La grande intelligenza, infatti, sta nel sapere mixare insieme i vestiti e gli accessori del passato con i capi di abbigliamento moderni. Così da catapultarsi all’improvviso, in un’esplosione di stampe pop e colori che hanno caratterizzato gli anni 70’ e 80’. I leggings a fantasia, le sneackers bianche, il giubbino in denim, i jeans a vita alta, le felpe in tessuto tecnico e il marsupio sono solo alcuni esempi dei capi must di questo decennio.

La rivoluzione è iniziata nel mondo della moda, e il vintage è il nuovo protagonista.

Il vintage non ha regole, è pura originalità e libertà di sentirsi unici nel proprio look. Bisogna guardarsi dentro e ricercare qual è lo stile che ci si sente di rispecchiare. Si può prendere furbamente spunto guardando i vecchi film americani, prestando ascolto alla vecchia musica che per la moda e’ stata di grande impatto in materia di stile.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close