CULTURA & SOCIETA'

Angela Cimmino e Odilia Telese con “Street Art Summer Edition” rilanciano a Ischia l’arte di strada accompagnata dalla musica: da stasera appuntamento settimanale per tutta l’estate

Anche questa sera nel centro storico del commercio e del turismo del capoluogo isolano tante emozioni da vivere in nome dell’arte e della musica - L’evento e sostenuto dai seguenti sponsor: Odilia Telese, PaoloRroja, Ischiabookstore Angela Cimmino, La Fenice Ischia, Gioielleria Bottiglieri, Gran Caffè Vittoria, Ischia Carmine Marfè Shoes, Hotel Regina Palace Terme, Picasso Hair & Beauty, Carlo Lambitelli Boutiques, Rischiamo-Island, Store Scaglione, Ischia Medòra, Ischia Relais, Corte degli Aragonesi, Coquille Sushi, Enrico Molino, Alberto Di Lauro, Sergio Modamare, Hotel Floridiana Terme, Hope Gallery, Ischia Crù, Antonio Ferrandino. Il commento dell’artista Ylenia Pilato: “. Una particolare simbiosi tra arte e musica ha avvicinato gli osservatori agli artisti, dando loro nuove chiavi di lettura delle opere in un affascinante mix di linguaggi. Un'immersione tra immagini e suoni, dove la strada è diventata luogo di azione e l'arte fruita dalla collettività indistinta. Nella mia percezione di artista c'è una volontà di comunicare e di vitalizzare lo spazio pubblico”.

Sabato 11 maggio 2024 si è svolto l’ atteso evento “Street Art- Summer Edition”. Questa sera si replica alla conquista di nuove emozioni. Le principali vie dello shopping, ovvero Corso Vittoria Colonna, Via Roma, Via E. Cortese e P.zza Croce sono diventate la location perfetta dove si sono esibiti i gruppi musicali Personal, The Company Store, Alberto Di Lauro, il Duo ” Che Gioia, Three Generation Jazz e La Posteggia di Ischia. Hanno partecipato anche gli artisti Rita D’Ambra, Anna Paola Alemanno, Artistaxcaso, Patrizia Di Costanzo,  Adelante Gianni Mattera, Maria Caputo, Magda Kismet, Martina Di Meglio e Ylenia Pilato esponendo le loro opere lungo le strade. Dunque, musica ed arte in un perfetto connubio.

Un esempio di come due arti si amalgamano tra di loro. L’invito a organizzare questa sorta di viaggio tra le connessioni tra arte urbana e musica, è stato fatto dalla direttrice artistica dell’evento Angela Cimmino e Odilia Telese con il supporto di Manuel Scollo e dell’ Associazione Rinascita Ischia Porto, con l’impegno del Sindaco di Ischia Enzo Ferrandino, dell’Assessore al Turismo Luigi Di Vaia e di tutta l’amministrazione. Ogni sabato fino a giugno, poi ogni venerdì dell’estate si darà il via a Street Art – Summer Edition, con lo scopo di animare il corso principale di Ischia. Questo appuntamento fa riflettere sul valore delle arti visive di strada, che con la musica hanno in comune l’immediatezza e l’universalita’ del messaggio lanciato e che proprio per questo ne condividono i valori e gli intenti. Si è espressa così l’artista Magda Kismet presente con le sue opere in mostra:” l’esposizione lungo le principali vie dello shopping di Ischia è stata una sorta di viaggio in un universo in cui l’arte è la protagonista, insieme alla musica. I passanti si sono fermati ad ammirare le opere con interesse partecipativo. Mi piace che l’espressione artistica vada di pari passo con la cura del luogo e vorrei che ci fossero altre iniziative come questa”, ha concluso Magda Kismet. 

Si è espresso anche Pasquale Trani in arte ” Artistaxcaso”: esporre le  nostre opere d’arte con il sottofondo delle performance musicali è stato molto piacevole. La musica è uno dei driver più potenti come aggregatore di persone, genera emozioni che le persone condividono. Partecipare a questo evento è stato un modo per raccontare la nostra arte attraverso le sue svariate forme. La musica e le opere hanno dialogato in maniera sinergica nel loro contesto”, ha commentato Artistaxcaso. Si è espressa anche l’artista Anna Paola Alemanno: ” per me è stato davvero emozionante esporre le mie opere durante l’evento. Ho visto tante persone intente a fotografare e a fare video con i propri smartphone. La cosa buona è che oggi con un click si ha tutta la visibilità che si vuole, la scena è diventata in un attimo da cittadina/ locale/ nazionale , a globale. I passanti hanno avuto modo di vivere il corso di Ischia a pieno”, ha concluso Anna Paola. Infine, immancabile il commento dell’artista Ylenia Pilato:” È stato un evento molto comunicativo. La bellezza che colpisce gli occhi è paragonabile alla musica che tocca le anime, forse per questo queste arti saranno sempre legate a filo doppio. Una particolare simbiosi tra arte e musica ha avvicinato gli osservatori agli artisti, dando loro nuove chiavi di lettura delle opere in un affascinante mix di linguaggi. Un’immersione tra immagini e suoni, dove la strada è diventata luogo di azione e l’arte fruita dalla collettività indistinta. Nella mia percezione di artista c’è una volontà di comunicare e di vitalizzare lo spazio pubblico. Voglio augurarmi che ci saranno ancora ” street artist” che omaggeranno la musica, rendendo più belle le strade, e musicisti che continueranno a raccontarle”, ha dichiarato Ylenia. 

Fotoricerca di Giovan Giuseppe Lubrano Fotoreporter

lubranoantonio 516@gmail.com

Ads

info@ischiamondoblog.com

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex