CRONACA

Arrivano gli emissari del Crn: mercoledì chiusura dei parcheggi al Pio Monte e via S.Barbara

A Casamicciola cinque giorni di sopralluoghi per “indagini geofisiche non invasive”

Stamane a Casamicciola arriveranno alcuni componenti del Centro nazionale delle ricerche (Cnr), precisamente dell’Istituto di geologia ambientale e geoingegneria (Igag), per una serie di sopralluoghi. L’attività si protrarrà per cinque giorni: si tratta di “indagini geofisiche non invasive”, per alcune delle quali si renderà necessario occupare temporaneamente alcuni luoghi pubblici.  L’Istituto ha quindi chiesto al Comune di Casamicciola di predisporre per mercoledì 20 marzo la chiusura al traffico del parcheggio pubblico posto in via di Santa Barbara, e il parcheggio all’interno del Pio Monte della Misericordia. Alla campagna di sopralluoghi parteciperanno cinque esponenti dell’Ingv. Le indagini geofisiche in questione si configurano comunque come supporto a quelle portate avanti dal raggruppamento temporaneo di professionisti chiamati a realizzare gli studi di microzonazione sismica, nell’ambito della convenzione stipulata tra il Commissario straordinario di Governo per la ricostruzione post sisma, Carlo Schilardi e l’Igag.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close