ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Artisti in piazza a Casamicciola, al via la rassegna internazionale dell’arte di strada

L’estate a Casamicciola si colora d’arte. Un appuntamento al mese a partire dal 5 maggio. Una rassegna di pittura e arti figurative da piazza Marina per proseguire lungo il corso, tra le corti e i giardini fioriti.

Un evento straordinario, ideato e fortemente voluto dal consigliere comunale, Nunzia Piro, preceduto da un sapiente lavoro di sinergie operative con Marco Ferrandino e Marianna Di Meglio, che saprà regalare, senza dubbio, momenti emozionanti agli appassionati di cultura e di arte. Casamicciola si trasformerà, una volta al mese, in una vera e propria galleria “en plein air”.

Ad emergere il profondo legame fra lo spazio urbano e naturale, la valorizzazione del paesaggio, dei vicoli, degli edifici storici di pregio e la riscoperta delle radici storico culturali del territorio  come la pittura, la scultura e la ceramica.

E’ questo di fatto il tema della kermesse d’arte che dal 5 maggio, una volta al mese, trasformerà Casamicciola in un prezioso percorso artistico fra la piazza simbolo del comune per snodarsi tra le vie del centro.

All’inaugurazione di venerdì 05 maggio seguiranno altre quattro date mensili venerdì 02 giugno, mercoledì 05 luglio, mercoledì 02 agosto e venerdì 01 settembre con mostra finale delle opere degli artisti che hanno partecipato agli eventi che ci accompagneranno lungo tutta l’estate per colorare le strade del centro di Casamicciola e a scoprire corti e giardini segreti. Gli artisti esporranno le loro opere più importanti e sveleranno i segreti della loro arte con performance dal vivo.

A coordinare l’evento Marianna Di Meglio Madì Art, l’artista isolana oltre a esporre e impegnarsi in prima persona si occuperà della buona riuscita di questa vera e propria esibizione d’arte, patrocinata e resa possibile dal comune di Casamicciola sempre attento e sensibile alle tematiche culturali.

«Le Strade dell’arte – spiega il consigliere Nunzia Piro – intende promuovere Casamicciola come il comune dell’arte, della cultura, portando i turisti e gli stessi ischitani a scoprire, attraverso un percorso creato dalle opere, un’isola ricca di storia e di architettura. Investire in cultura è sempre piacevole – ha sottolineato il consigliere Nunzia Piro -. Una mostra dalla valenza culturale e nel contempo turistica che consente al visitatore di addentrarsi nel comune di Casamicciola per conoscerlo meglio. Per questo evento c’è stata una sapiente collaborazione tra pubblico e privato, tra comune e associazioni, tra politici e giovani, per far vivere la cultura. Abbiamo scommesso sul territorio e invitato gli artisti a dialogare con la politica ridefinendo l’identità locale. Ho trovato una grande disponibilità e sensibilità anche tra i commercianti del corso e proprietari degli immobili che metteranno a disposizione i propri cortili».

 

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close