ARCHIVIO 3

Caditoie otturate nelle strade, Procida si mette in moto

La pulizia delle strade, soprattutto in inverno, è fondamentale in quanto  le piogge spesso trasportano fogliame e detriti che otturano le caditorie di deflusso delle acque meteoriche creando ristagni di acqua  e, di conseguenza, in certi varchi allagamenti con grande disagio dei pedoni, i quali sono costretti a camminare in strade senza marciapiedi e a diretto contatto delle macchine, che involontariamente infangano i passanti.

Un problema molto grave che non trova, in questo momento, possibilità di soluzione strutturale, in quanto è invalso l’uso di scorrimento automobilistico anche lì dove la dimensione delle strade non lo consentirebbe.

Quello che l’Amministrazione può fare oggi, anche su segnalazione dei cittadini, è provvedere a monitorare nella stagione delle piogge continuamente la situazione delle strade, verificando la pulizia nei tombini e il normale deflusso delle acque  e la pulizia delle caditoie.

Dietro indicazione dell’Amministrazione, la Sap srl ha già effettuato nterventi  in via S. Brandolini, via Regina Elena, Via Faro, Via G. da Procida nei pressi della Scuola, via Amm. De Rubertis, via Centane, via Lavadera, via Belvedere, via Pizzaco. Nei prossimi giorni si provvederà alla pulizia accurata nelle seguenti strade: via Libertà, via Flavio Gioia, via Ottimo, via Rivoli, via Rinaldi e via S. Ianni.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex