Statistiche
CRONACA

Casartigiani: Prioritari mobilità ed organizzazione in vista di “Procida 2022

Nel corso dellariunione convocata dall’assessore al turismo Leonardo Costagliola, l’Associazione ha presentato una serie di punti programmatici in vista degli imminenti appuntamenti

Nei giorni scorsi, presso il Comune di Procida, su invito dell’assessore al turismo Leonardo Costagliola, si è tenuto un primo incontro con le associazioni di categoria per valutare una serie di questioni che interessano il mondo delle attività produttive e commerciali in vista della prossima stagione turistica (covid permettendo) e non solo. Tra i presenti la delegazione dell’Associazione Casartigiani Procida, guidata dal vicepresidente Mirko Gadaleta e composta da Maria Grazia De Girolamo e Giancarlo Tizzano, che ha portato il proprio contributo su alcuni temi ritenuti prioritari sui quali focalizzare, sin da subito, azioni adeguate.

MOBILITA’: Conoscenza cronoprogramma lavori pubblici;Regolarizzazione sbarco/imbarco Marina Grande;Programmazione orario e piazzole di carico e scarico merci;Postazione taxi;Distribuzione taxi assegnata con piazzole di sosta sul territorio che prevedano taxi fruibili nelle zone più sensibili dell’isola;Regolamentazione per un piano tariffario chiaro e trasparente per l’espletamento del servizio taxi sul territorio;Risistemazione capolinea EAV BUS (Marina Grande e Marina Chiaiolella);Piano orario servizio EAV BUS adeguato agli orari di punta dei maggiori arrivi sull’isola e di conseguenza per il deflusso;Previsione servizio scuolabus;Incremento frequenza bus soprattutto nelle zone ad oggi meno servite, laddove possibile con mezzi elettrici;Organizzazione dei taxi in modo da coprire le 24 ore (soprattutto nei principali mesi estivi) e sarebbe auspicabile accoglie gli ospiti con una divisa univoca con logo;Servizio taxi collettivi;Istituzione di senso unico di marcia nell’arteria principale dell’isola (San Giacomo – Sant’Antonio) al fine di garantire maggiore sicurezza ai pedoni;Maggiori controlli sui limiti di velocità, anche attraverso installazioni di telecamere Taxi del mare che collegano le tre marine dell’isola;Disincentivare lo sbarco di auto anche da regioni non campane stipulando convenzione parcheggi pubblici e/o privati in terraferma.

CAPITALE DELLA CULTURA: Partecipare con propri rappresentanti/esperti alla Cabina di Regia di Procida Capitale della Cultura 2022;Presentazione dei progetti alle Associazione datoriali del territorio;Censimento/Regolarizzazione delle Strutture recettive al fine di combattere gli abusi e a tutele dei nostri ospiti;Disciplina degli Eventi musicali e non, con limiti di orario consoni alla nuova prospettiva di turismo culturale che ci apprestiamo ospitare;Aumento Forze dell’Ordine sul territorio;Istituzione di Info Point e Accoglienza perlomeno allo sbarco a Marina Grande; Massima fruizione delle Visite Guidate a Terra Murata e a Vivara e agevolare i sistemi di prenotazione; Maggiore ed efficace pulizia strade e arenili;Servizio di Raccolta Rifiuti da effettuarsi nelle ore notturne;Organizzazione anticipata degli Eventi in modo da non creare sovrapposizioni; Presentazione con largo anticipo di un calendario di eventi.

«Casartigiani – ha sottolineato il presidente Maurizio Frantellizzi – è sempre aperta alla collaborazione, e si rende disponibile a discutere con l’Amministrazione e gli altri stockholder delle iniziative ed azioni che si vogliano intraprendere sempre a tutela degli interessi legittimi dei suoi Associati. Proprio in quest’ottica, con immenso piacere ed orgoglio – continua Maurizio Frantellizzi – Casartigiani Napoli ha aderito al progetto “Il Grand Tour delle eccellenze produttive della provincia di Napoli” in sinergia con Coldiretti Napoli. Questa settimana sono coinvolti gli artigiani del sistema moda e tre rappresentanti di Casartigiani Procida hanno presentato i loro prodotti artigianali di eccellenza procidana (De Sanctis di Antonella Battinelli, Maricella, Marameo di Costagliola Lotorchisco Carmen). Nelle prossime settimane – conclude Frantellizzi – si alterneranno altri artigiani e Casartigiani sarà presente con i propri rappresentanti per sostenere e promuovere le eccellenze artigianali del territorio provinciale Napoletano. Si ringrazia Coldiretti Napoli per la fruttuosa e fattiva collaborazione con Casartigiani, unitamente alla Camera di Commercio di Napoli che ha creduto e reso possibile tutto ciò».

Ads

Articoli Correlati

0 0 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x