ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Il consiglio comunale con gli studenti europei

Un evento, a dir poco eccezionale, si è svolto mercoledì 27 aprile 2016 presso la sala Consiliare di Procida.

Il “Consiglio Comunale” con la presenza di rappresentanti di Maggioranza e Minoranza  ha accolto calorosamente  gli studenti e i Docenti  provenienti dalla Francia, Turchia, Polonia e Romania che hanno condiviso con l’Istituto Superiore di Procida, in rappresentanza delle scuole italiane, il progetto Erasmus Plus “Reduce, Reuse, recycle” promosso dalla Comunità Europea per la difesa delle risorse ambientali e in primo luogo del mare.

Un meeting di una settimana, finalizzato all’incontro tra gli studenti europei, attraverso scambi di esperienze, ricerche scientifiche, laboratori, approfondimenti.

Dopo l’apertura dei lavori da parte del Presidente del Consiglio Comunale Avv. Antonio Intartaglia, e del saluto affettuoso del Sindaco Raimondo Ambrosino, sono iniziati gli interventi in traduzione simultanea in lingua inglese, grazie ai nostri docenti di lingua e ad un gruppo di nostri  studenti e studentesse.

La  Dirigente Prof.ssa Maria Saletta Longobardo ha voluto sottolineare il grande valore pedagogico e formativo dell’esperienza in atto che ha coinvolto con entusiasmo  docenti e studenti. L’Assessore all’ambiente, Titta Lubrano Lavadera, ha presentato il lavoro svolto fino ad oggi a Procida proprio sul tema del “Riduzione dei rifiuti, Riuso degli oggetti, Riciclo dei materiali”. La Consigliera Carmen Muro, attraverso una serie di proiezioni, ci ha portati nello spazio per farci prendere coscienza della necessità di doverci tutti impegnare a salvare la Terra da ogni forma di inquinamento. Infine l’Assessore Rossella Lauro ha comunicato all’assemblea  l’impegno, condiviso all’unanimità dal Consiglio Comunale di Procida,  nella condivisone del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) e di come Procida stia già lavorando per la riduzione dell’emissione  di anidride carbonica nell’atmosfera.

Il clima che si è creato nella sala è stato fin dall’inizio festoso e di piena accoglienza degli ospiti che hanno più volte ringraziato per la calorosa ospitalità ricevuta da Procida. Le relazioni sono state ascoltate con grande interesse ed attenzione.

Con il bellissimo canto Roll up our sleeves,  creato per l’occasione da Angela Muro e Vincenzo Cacciuttolo,  cantato dalla band di studenti e studentesse procidani, creata per l’occasione, si è poi concluso l’incontro: Reduce, reuse, recycle everything/ the only way/ to save the living beings.

La partenza degli ospiti è prevista per sabato 30 aprile 2016, con un arrivederci per i nostri studenti in Francia  nel prossimo anno scolastico.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close