CULTURA & SOCIETA'

Il figlio del professore, la presentazione sabato all’Antoniana

Un racconto romantico di una famiglia nella Casamicciola del dopoguerra, un modo per non dimenticare da dove veniamo

I ricordi di una vita raccolti in un libro, quello di Vincenzo Monti. Un pomeriggio per raccontare la storia racchiusa ne “Il figlio del professore”, l’appuntamento in Biblioteca Antoniana sabato 18 maggio alle ore 19:00. Con l’autore Bianca Monti, a cui saranno affidate le letture, e la giornalista Isabella Puca. Poeta per diletto, nato nel periodo bellico dell’ultima guerra mondiale e cresciuto tra le luci e le ombre del popolo italiano, in quel tempo Vincenzo Monti modellava il suo gusto per la poesia dialettale e per lo scrivere.

Nel suo dialetto vivace e pittoresco tratta temi sociali e personali inerenti le debolezze umane, la famiglia, gli affetti, i sentimenti e quant’altro con tono ironico e scanzonato, a volte irriverente, ma anche a tratti, esprimendo intensità e raccoglimento. In questo libro vi è un racconto romantico di una famiglia nella Casamicciola del dopoguerra, un modo per non dimenticare da dove veniamo e per aprire, insieme, il baule dei ricordi in bianco e nero. L’ingresso è libero. La presentazione rientra nel calendario de “Il maggio dei libri” , domani giovedì 16 maggio, alle ore 18:00,   la presentazione del libro di Carmela Politi Cenere “La vita privata e gli amori di un monarca illuminato” con l’intervento del dott.Massimo Colella, il calendario si concluderà, invece, con una Serata Culturale a cura di Dila il 30 e 31 maggio e il prossimo 1 giugno a partire dalle 18:00, Tra arte, musica e letteratura.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker