Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ischia e Forio presenti al G20 delle spiagge a Bibbione

Il futuro del turismo balneare italiano diventa protagonista di una tre giorni (da oggi fino a venerdì 7 settembre) che chiama a raccolta venti località, di sette regioni italiane, che da sole totalizzano quasi 60 milioni di turisti. Si tratta del G20 delle spiagge cui prenderanno parte Ischia e Forio. Per la Campania presente anche Sorrento. Al G20, gestito dal Comune di San Michele al Tagliamento-Bibione, in collaborazione con Bibione Live – Consorzio di Promozione Turistica, prenderanno parte anche le spiagge di Cavallino Treporti, Jesolo, Caorle, Chioggia, Lignano Sabbiadoro e Grado, Rimini, Riccione, Cesenatico, Bellaria-Igea Marina, Comacchio, Cervia e Cattolica, Vieste, Castiglione della Pescaia e Arzachena.

Si tratta di un vero e proprio summit, il primo di questo genere, lanciato in Italia con la volontà di farlo divenire un appuntamento annuale e itinerante lungo tutta la penisola, al fine di tracciare nuovi programmi di innovazione e progettazione strategica delle spiagge italiane che da sole, nel corso della stagione estiva, attirano oltre 60 milioni di presenze.

Durante i lavori, 260 tra esponenti della politica nazionale, sindaci, assessori regionali, tecnici, studiosi, operatori del settore e decision makers si confronteranno su una serie di problematiche comuni a tutte le coste italiane.

Il G20 è stato ben pensato ed ha tutte le caratteristiche per raccogliere interesse. Si parlerà fra l’altro di erosione delle spiagge, direttiva Bolkestein che mira all’eliminazione degli ostacoli alla libertà di stabilimento, l’eliminazione degli ostacoli alla libera circolazione dei servizi e, infine, l’instaurazione della fiducia reciproca tra stati membri. Nel corso della tre giorni veneta si parlerà anche di riqualificazione delle strutture ricettive e degli stabilimenti balneari, gestione dell’acqua e dei rifiuti, dei lungomare ed il reperimento di finanziamenti e risorse per mettere mano alla trasformazione delle destinazioni turistiche, commercio e abusivismo, mobilità e trasporto, governance delle destinazioni balneari e policy turistiche regionali.

Un apporto importante verrà dalla Campania, con oltre 5 milioni di presenze, distribuite tra Sorrento, al decimo posto della classifica con 2.417.450 presenze, Forio (1.315.215) ed  Ischia (1.310.645), che troviamo rispettivamente al sedicesimo e al diciottesimo posto. Le due località dell’isola saranno presenti con i delegati dei sindaci Francesco de Deo ed Enzo Ferrandino.

Ads

Giovanna Ferrara

Ads

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x