CULTURA & SOCIETA'

Ischia meta low cost per San Valentino

Soggiornare nel weekend tra il 14 ed il 16 febbraio può costare anche 44 euro  

Si parte da 44euro per una camera doppia per due notti fino a 174 euro. Sono i listini per il weekend di San Valentino. Consultando i maggiori siti web aggregatori di tariffe e motori di ricerca per le prenotazioni di alloggi, si può tranquillamente affermare che Ischia è una meta (ed anche low cost) ideale per il weekend di San Valentino. Uno di quei fine settimana che fanno sognare ad occhi aperti. L’incanto dell’isola, i suggestivi tramonti, le escursioni, le terme e la meraviglia di paesaggi unici sono tra i suggerimenti per una fuga romantica insieme alla dolce metà. Bastano 44 euro per un appartamento di 34metriadri per l’intero weekend a Ischia. Se poi ci si vuole spostare a Forio lì si trova anche un albergo che offre, per 59euro, una stanza doppia per due persone per due notti. Se si vuole una struttura con piscina riscaldata e spa, bisogna spendere un po’ di più. Ma non troppo. Per 84 euro (sempre la camera doppia per due notti) si può soggiornare in un albergo a Ischia (non lontano dal porto) con tutti i conforti. Ed è inclusa anche la colazione. Certo che con questi prezzi si corre il rischio di spendere di spendere di più a cena, specialmente se si sceglie un menù a base di pesce. Costa più il biglietto dell’aliscafo che pernottare in una stanza doppia. Il viaggio di andata e ritorno da Napoli all’isola di Ischia in aliscafo costa poco più di 20 euro a tratta e la metà se si opta per il traghetto.

In pratica ogni persona per il weekend pagherebbe una cifra tra le 20 e le 40 euro. Per soggiornare sull’isola, invece, si può arrivare a pagare anche 11 euro al giorno a persona. Una follia. Con questi pezzi ancora una volta Ischia è un’isola svenduta. Cambiando weekend, ad esempio, si può notare come soggiornare in una stanza doppia in pensione completa possa costare anche 21euro a persona. E non parliamo certo di bettole o di strutture di basso lignaggio. Ma di strutture che possono vantare le quattro stelle e che offrono anche pensione completa con bevande incluse. In pratica soggiornare una settimana in queste strutture costa appena 147euro, mangiando in albergo a colazione, pranzo e cena, senza dover nemmeno avere la preoccupazione di pensare di pagare le bevande, che pure sono gratis. In piena stagione turistica la musica non cambia poi di molto. Dal 30 giugno al 21 luglio si promette un soggiorno sempre di 7 giorni a Ischia a 289 euro, ancora una volta tutto compreso che, calcolatrice alla mano, pesa sulle tasche dei turisti che hanno voglia di sfruttare offerte irripetibili solo 41 euro al giorno, sempre con la possibilità di poter mangiare in albergo, senza avere la necessità di uscire dall’albergo e cenare in un ristorante. Provando a fare due conti come fa un albergatore a pagare il personale, assicurare il cambio della biancheria, servire colazione, pranzo e cena a questi prezzi? Non è dato saperlo. Ciò che è risaputo, invece, è che tutta l’isola, davanti a queste super offerte, perde di credibilità e di qualità.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close