Statistiche
CRONACA

LA FOTONOTIZIA Ecco il dipinto restituito alla Chiesa del Soccorso

I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza al comando del maggiore Francesco Provenza hanno restituito venerdì 3 luglio ben cinquanta importanti dipinti ex voto (XV/XX secolo), illecitamente sottratti da luoghi di culto in Campania e Basilicata. La restituzione è avvenuta presso il Palazzo Arcivescovile di Napoli, alla presenza di Sua Eminenza Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli e Presidente della Conferenza Episcopale Campana, ai Vescovi e delegati delle Diocesi di Napoli, Ischia, Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia e Pompei per la Campania, ed Acerenza per la Basilicata.

Il recupero (e la successiva restituzione) delle importanti opere è stato possibile grazie a un’indagine avviata quasi 5 anni fa, nel settembre 2015, dopo un controllo ad una mostra di Milano, dove i militari monzesi, tra le opere d’arte esposte, avevano notato oggetti che presentavano caratteristiche riconducibili alla tipologia degli ex voto, beni propriamente realizzati a fine di culto e solitamente destinati a quei luoghi. Tra le opere restituite anche un dipinto che venne sottratto dalla Chiesa del Soccorso di Forio, che vedete nella foto.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x