CRONACA

LA FOTONOTIZIA Ecco il dipinto restituito alla Chiesa del Soccorso

I carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Monza al comando del maggiore Francesco Provenza hanno restituito venerdì 3 luglio ben cinquanta importanti dipinti ex voto (XV/XX secolo), illecitamente sottratti da luoghi di culto in Campania e Basilicata. La restituzione è avvenuta presso il Palazzo Arcivescovile di Napoli, alla presenza di Sua Eminenza Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli e Presidente della Conferenza Episcopale Campana, ai Vescovi e delegati delle Diocesi di Napoli, Ischia, Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia e Pompei per la Campania, ed Acerenza per la Basilicata.

Il recupero (e la successiva restituzione) delle importanti opere è stato possibile grazie a un’indagine avviata quasi 5 anni fa, nel settembre 2015, dopo un controllo ad una mostra di Milano, dove i militari monzesi, tra le opere d’arte esposte, avevano notato oggetti che presentavano caratteristiche riconducibili alla tipologia degli ex voto, beni propriamente realizzati a fine di culto e solitamente destinati a quei luoghi. Tra le opere restituite anche un dipinto che venne sottratto dalla Chiesa del Soccorso di Forio, che vedete nella foto.

Tags

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close