Statistiche
LE OPINIONI

L’analisi e il cauto ottimismo del sindaco d’Ischia Enzo Ferrandino: «Vaccinazione per tornare liberi h24»

Il sindaco Enzo Ferrandino ha voluto parlare a proposito del coprifuoco con uno sguardo verso quello che potrà accadere nei prossimi mesi: «Il coprifuoco nasce per una tutela rispetto alla propagazione del contagio. In linea di massima, quindi, tale provvedimento in questo momento ci può ancora stare visto che la stagione estiva non è iniziata. Con i mesi estivi, a partire da giugno, la situazione però cambia. Durante la bella stagione il coprifuoco alle 22 rappresenterebbe un grosso problema per tutte quelle attività che lavorano la sera. Penso ai bar, ai locali notturni e ai ristoranti, ma in generale a tutti i turisti che vorrebbero godersi la vita notturna con la caratteristica movida ischitana». Il sindaco d’Ischia ha continuato e concluso: «La nostra speranza è che si proceda con la vaccinazione di massa, così come aveva promesso il governatore De Luca negli ultimi tempi. Rendere Covid free l’isola sarebbe un ottimo risultato per poter avviare la stagione estiva con più tranquillità. Voglio essere moderatamente fiducioso e credere che con l’avvio dell’estate si possa abolire il coprifuoco. Per togliere questa restrizione così stringente devono però esserci presupposti importanti come la vaccinazione di massa e dati sanitari confortanti. È indubbiamente una situazione particolare, ma solo con il lavoro e lo sforzo collettivo possiamo affrontare il covid e sconfiggerlo con l’arma dei vaccini».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x