Statistiche
CRONACA

Lavori all’ex Napoleon, via libera alla manifestazione d’interesse

La giunta ha approvato l’aggiornamento del progetto esecutivo che riunisce i vari finanziamenti per l’adeguamento e miglioramento sismico

Eppur si muove. Prende finalmente avvio la procedura negoziata per i lavori di “Intervento di adeguamento e miglioramento dell’edificio pubblico strategico ai fini della protezione civile denominato “Ex Hotel Napoleon”. Parliamo di Villa Bellavista, sede degli uffici comunali di Casamicciola fino alla drammatica sera del 21 agosto 2017. La giunta municipale guidata dal sindaco Castagna ha infatti approvato l’aggiornamento del progetto esecutivo per l’intervento in questione. Contestualmente il responsabile dell’ufficio tecnico, ingegner Baldino, ha varato la determina con cui si innesca la procedura, senza bando di gara ma tramite manifestazione d’interesse e indagine di mercato.

L’importo complessivo delle opere è di circa 1 milione e 300mila euro, cifra ottenuta aggiungendo al precedente finanziamento anche la somma del contributo commissariale con l’ordinanza n.4/2018

L’intervento comporta un investimento da quasi un milione e 300mila euro, somma raggiunta attraverso diversi finanziamenti successivi, alcuni precedenti al sisma, altri successivi. L’intervento è ammesso a finanziamento nell’ambito del Fondo per interventi straordinari della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per la realizzazione di interventi di adeguamento e/o miglioramento e verifiche sismiche di edifici di opere infrastrutturali pubbliche strategiche per finalità di Protezione Civile relativamente alla prima annualità, nel quale è stato approvato al Comune di Casamicciola Terme un finanziamento di euro 998.213,00.

La differenza con la cifra totale, pari ad euro 291.669,74, verrà integrata con il contributo previsto dall’Ordinanza Commissariale n. 4 del 9 febbraio 2018. Il progetto è stato quindi modificato, ma la nuova proposta progettuale non muta la tipologia di intervento, confermata in “adeguamento e/o miglioramento sismico”, e non comporterà spese eccedenti l’importo massimo autorizzato dalle rispettive istituzioni finanziatrici ed è conforme alla specifica legge di finanziamento ed ai provvedimenti amministrativi conseguenti. L’ingegner Baldino nella determina aggiunge che la procedura prevede un invito rivolto ad almeno dieci operatori economici, che si confronteranno con il criterio del minor prezzo. Contestualmente è stata disposta la pubblicazione di un Avviso per manifestazione di interesse propedeutico all’invito a presentare l’offerta. Il criterio di invito sarà quello del sorteggio. Ai fini dell’individuazione degli Operatori economici da invitare, gli stessi verranno selezionati a mezzo di sorteggio che si terrà in seduta pubblica, qualora perverranno più di dieci istanze di partecipazione. Le istanze, sotto forma di autocertificazione con le ammonizioni di legge, dovranno pervenire esclusivamente a mezzo pec, tramite la Piattaforma Asmecomm.

Gli operatori economici che intendano presentare la propria manifestazione d’interesse devono presentare la richiesta di invito entro le ore 12:57 del 31 marzo

Ads

Si procederà all’aggiudicazione anche in caso di un’unica offerta valida e l’amministrazione si riserva in ogni caso di non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta risultasse conveniente o idonea in relazione all’oggetto dell’appalto. L’avviso rimarrà pubblico per la durata di 15 giorni all’Albo Pretorio del Comune e sulla Piattaforma Asmecomm dando atto che si provvederà alla pubblicazione sul profilo del Committente e su quello della Centrale di Committenza dei provvedimenti che determinano le ammissioni e le esclusioni dei concorrenti dalla procedura di affidamento entro due giorni dalla data di adozione dei relativi atti, al fine di consentire l’eventuale proposizione del ricorso ai sensi dell’articolo 120, comma 2-bis del codice del processo amministrativo e del comma 1 del citato art. 29 del d.lgs. 50/2016 e smi. Gli operatori economici che intendano presentare la propria manifestazione d’interesse devono essere iscritte nella Piattaforma Asmecomm alla sezione Albo fornitori e professionisti alla categoria di competenza, e devono presentare la richiesta di invito inviando tale richiesta entro le ore 12:57 del 31 marzo 2021, sulla piattaforma “Asmel cons. S.C. a r.l.”, raggiungibile al sito internet: http://www.asmecomm.it.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x