Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

L’INIZIATIVA CIDI, Messa a Disposizione (MAD) per il 2022-23

Il Centro d’Iniziativa degli Insegnanti dell’isola d’Ischia informa che è possibile presentare agli istituti scolastici le istanze di “Messa a disposizione” (MAD), ossia delle istanze informali che possono essere presentate dagli aspiranti che intendano rendesi disponibili al conferimento di supplenze.

Il Ministero dell’Istruzione con Circolare Prot. 28597 del 29.07.2022 “Anno scolastico 2022/2023 – Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. – Trasmissione DM n. 188 del 21 luglio 2022”, in sintonia con l’Ordinanza Ministeriale N° 112/2022, ha inteso regolamentare le MAD per il prossimo anno scolastico attraverso le seguenti disposizioni:

a) i dirigenti scolastici possono ricorrere alle MAD solo dopo l’esaurimento delle graduatorie di istituto, nonché le graduatorie delle istituzioni scolastiche viciniori;
b) l’istanza MAD si può inviare per una sola provincia, che deve essere dichiarata espressamente nella domanda;
c) possono fare domanda di messa a disposizione solo i docenti che non sono iscritti nelle graduatorie della stessa o di altra provincia;
d) se pervengono più domande viene data precedenza ai docenti in possesso dell’abilitazione e della specializzazione;
e) le domande MAD rese in autocertificazione devono contenere tutte le dichiarazioni necessarie per consentire la verifica puntuale dei requisiti da parte dei dirigenti scolastici, compresi gli estremi del conseguimento del titolo di abilitazione e/o di specializzazione;
f) i contratti a tempo determinato stipulati tramite MAD sono soggetti agli stessi vincoli e criteri previsti dall’Ordinanza MIUR n. 112/2022, che regole le supplenze ai docenti, incluse le sanzioni previste dall’articolo 14 per la mancata accettazione o l’abbandono dell’incarico di supplenza.

Quindi, ai fini dell’assegnazione delle supplenze dalle graduatorie di istituto, l’ordine è il seguente:
• graduatoria di istituto della scuola in cui vi è la supplenza da attribuire
• graduatorie di altri istituti della provincia secondo il criterio di viciniorietà, reso a tale fine disponibile dal sistema informativo
• domande di messa a disposizione (MAD)

Il CIDI isola d’Ischia propone un servizio di invio massivo della richiesta informale ai Dirigenti Scolastici per l’assegnazione di incarichi di supplenza, sia come personale docente (compreso l’insegnamento del sostegno senza titolo) che come personale ATA, dopo l’esaurimento delle Graduatorie d’Istituto.

Ads

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’apposita informativa presente sul sito www.ischiacidi.it.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex