Statistiche
CRONACA

L’INIZIATIVA Scuola in chiaro, sicurezza per il personale docente

L’assessore regionale alla formazione, Armida Filippelli è intervenuta rispetto il piano vaccinale per i docenti e sull’azione di contrasto alla dispersione scolastica. L’assessore ha richiesto al Governatore De Luca di sollecitare l’inserimento dei corsi di formazione professionale sulla piattaforma nazionale “Scuola in chiaro”, e di mettere in condizione il personale docente e amministrativo di questo tipo di corsi, di operare in sicurezza, inserendo la loro categoria tra quelle beneficiarie del piano vaccino ad oggi riservato solo alle scuole.

“Occorrono azioni positive per contrastare la dispersione scolastica, puntando sulla formazione per recuperare e costruire un futuro dignitoso e solido a tanti giovani. Per questo mi sono attivata e ho chiesto al Presidente De Luca, conoscendo la sua grande sensibilità su tali temi, di sollecitare l’inserimento questo tipo di offerta formativa sulla piattaforma nazionale  “Scuola in Chiaro” e di mettere in condizione il personale docente ed amministrativo, circa mille unità, di operare in sicurezza, inserendo la loro categoria tra quelle beneficiarie del piano vaccinale ad oggi riservato sole alle scuole.

In particolare – dichiara l’Assessore  Filippelli – bisogna evitare discriminazioni ai danni di quei corsi di formazione dedicati ai giovani che vogliono avviarsi al lavoro con abilitazioni o qualifiche tecniche.  Essi rappresentano infatti un importante e complesso sistema di offerta didattica professionalizzante che però attualmente non compare nella piattaforma nazionale, privando così le famiglie della conoscenza di tale opportunità e un accesso agevole ad uno strumento che può rappresentare invece il recupero e la salvezza di tanti ragazzi e ragazze”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x