ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Procida, nasce la consulta delle associazioni

Sarà lo strumento per la promozione e il coordinamento delle varie realtà associative operanti sul territorio comunale, oltre che luogo di raccordo con l’Amministrazione comunale nella definizione e realizzazione di iniziative ed attività volte allo sviluppo della sussidiarietà locale. La Consulta delle associazioni è diventata realtà a Procida domenica 19 giugno quando, alla presenza del sindaco Raimondo Ambrosino, che ha aperto i lavori, è stato nominato il primo consiglio direttivo.

Come previsto dallo statuto, saranno sette i rappresentanti a sedere nel consiglio, uno per ogni area tematica. Barbara Esposito si interesserà delle “Attività socio-assistenziale, di categoria e di cittadinanza attiva”; a  Rossella De Santis   le “Attività ambientali, di valorizzazione territoriale , di protezione civile”; a  Pasquale Lubrano Lavadera per le “Attività educative, ricreative e del tempo libero”; a  Roberto Di Fraia  le “Attività sportive e di promozione dell’attività fisica”; a Michele Lubrano Lavadera le “Attività artistiche del teatro, della musica, del cinema e arti audiovisive, delle espressioni artistiche in genere”; a Rachele lubrano lavadera   per le “Attività culturali, di informazione e di promozione, salvaguardia e valorizzazione delle tradizioni isolane e del patrimonio culturale dell’isola; ad  Anna Scotto le “Attività turistiche e di salvaguardia delle produzioni tipiche e artigianali.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close