Eccellenza: Frattese-Real Forio 2-1

Eccellenza: Frattese-Real Forio 2-1

Sfuma al 93’ la mezza impresa del Real Forio, che ieri pomeriggio è stato impegnato nella sfida in trasferta contro la Frattese. Succede praticamente tutto nella ripresa, con il vantaggio dei padroni di casa con Allegretta, il pareggio di capitan Chiaiese e la rete finale del capitano della Frattese, Claudio Costanzo. Il Real Forio inizia con un undici molto rimaneggiato, con Aiello preferito a Filosa e Francesco Chiaiese come riferimento offensivo. La prima occasione arriva in apertura di match ed è proprio di marca foriana, con un colpo di testa di Luigi Castagna che però manca la porta. Non tarda ad arrivare la risposta della Frattese affidata all’ex Procida Spilabotte, ma Luigi Mennella non si lascia sorprendere. Al 16’ ancora padroni di casa in azione con Allegretta, che impegna Mennella, bravo a respingere, con il pallone che diviene però buono per Passeri, che manda fuori da ottima posizione sciupando la prima, concreta, occasione da gol della gara. I biancoverdi però sono attivi e al 23’ fanno capolino con Stany Mazzella, con Fusco che deve impegnarsi non poco per negargli il gol. Nel segno dell’alternanza, al 29’ ancora Frattese e ancora Spilabotte, il cui cross è ben calibrato, ma in area non ci sono compagni pronti a raccoglierlo. Poco dopo ecco il Real Forio provarci da calcio piazzato con il solito Giovanni Calise, ma Fusco riesce a salvarsi in calcio d’angolo. È l’ultimo sussulto di un primo tempo piuttosto equilibrato, che si chiude sullo 0-0. Nel secondo tempo servono però soltanto pochi minuti alla Frattese per passare in vantaggio, infatti al 9’ l’ennesimo assist di Spilabotte trova Allegretta pronto a ricevere la palla e ad anticipare Mennella in uscita: ecco l’uno a zero. Gli isolani ci mettono un po’ a riordinare le idee, ma al 18’ è ottimo il cross di Sannino per Chiaiese, che si esibisce in un pezzo piuttosto raro del suo repertorio, cioè il colpo di testa, che però è efficace quanto basta per superare Fusco e rimettere in piedi il match. Al 28’ insiste la Frattese con Allegretta, ma il calciatore di casa sbaglia la misura della conclusione. Poco dopo la mezz’ora la Frattese protesta anche per la mancata concessione di un calcio di rigore per via del salvataggio sulla linea di un difensore del Real Forio che avrebbe, secondo i calciatori di casa, colpito il pallone con un braccio nel respingere la conclusione di Spilabotte. L’arbitro è però di un altro avviso e lascia giocare. Le due squadre continuano a battagliare, con la gara che sembra ormai incanalata sul binario dell’equilibrio, finché al 48’ arriva il gol che gela i biancoverdi, a firma del capitano Claudio Costanzo. Tre punti per la Frattese, mentre il Real Forio resta ancora a bocca asciutta

 

Frattese 2

Real Forio 1

Frattese: Fusco, Capitelli (29’st Perna), Pezzullo, Costanzo C., Petrarca, Pellini, Seck, Castaldo (1’st Milvatti), Spilabotte, Allegretta, Passeri (1’st Solimene). All. Ciaramella.

Real Forio: Mennella, Calise N., Sirabella, Conte, Calise G., Mazzella (39’st Fiorentino), Aiello (41’st Filosa), Trofa, Castagna, Chiaiese, Sannino. All. Impagliazzo.

Arbitro: Franza di Nocera Inferiore; assistenti Pelosi di Ercolano e Piedipalumbo di Torre Annunziata.

Reti: 9’st Allegretta, 18’st Chiaiese, 48’st Costanzo C.

Note: Ammoniti Allegretta, Costanzo, Pellini, Solimene, Petito (CF), Mennella, Sirabella, Conte (RF).

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Share This Post

Post Comment