POLITICA

Barano, un consiglio tra bilancio e onorificenza a Costanzo

Convocato il civico consesso in programma il 23 maggio: all’ordine del giorno non soltanto il documento contabile ma anche il conferimento della cittadinanza onoraria al regista de “L’Amica Geniale”

Il presidente del consiglio del comune di Barano d’Ischia, l’ex primo cittadino Paolino Buono, ha convocato il civico consesso per il prossimo 23 maggio, giovedì a mezzogiorno. I consiglieri del comune collinare, attualmente amministrato dal sindaco Dionigi Gaudioso, sono chiamati a discutere di 4 punti all’ordine del giorno.

Si discuterà della prima variazione del bilancio di previsione 2019/2021 e dello stanziamento di competenza e di cassa. Dell’estinzione anticipata dei mutui della Cassa Depositi e Prestiti. Poi anche dell’Atto di indirizzo per la predisposizione del Peba, ovvero del Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche. E infine del conferimento della cittadinanza onoraria a Saverio Costanzo. Il regista de “L’amica geniale”, la serie coprodotta da Hbo e Rai, che lo scorso novembre ha incollato alla tv milioni di spettatori desiderosi di conoscere le vicende di Lenù e Lila, ha girato alcune delle scene più significative della storia narrata dalla raffinata penna di Elena Ferrante proprio sulla nostra isola scegliendo, come previsto dalle pagine del romanzo, scene ambientate non solo a Ischia Ponte, ma anche a Barano e precisamente in via Giorgio Corafà, la vecchia mulattiera un tempo unica via di comunicazione tra il centro abitato collinare del Testaccio e la spiaggia dei Maronti.

Proprio nei prossimi giorni, in vista della seconda stagione della serie tv che ha entusiasmato anche gli spettatori d’oltreoceano, Ischia sarà nuovamente sotto i riflettori e le telecamere della Rai. Le prossime riprese saranno effettuate nel comune di Forio, dove le vicende delle due amiche si dipaneranno ancora una volta sull’isola verde.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button