CRONACA

Casamicciola, ok alla procedura per il rilascio della carta d’identità elettronica

Lo ha stabilito con apposita determina il responsabile dell’area demografica

L’ente del Capricho, con apposito provvedimento dell’ufficio demografico, ha approvato la procedura per il rilascio della Carta di identità elettronica (CIE) . I corrispettivi da versare da parte del cittadino sono i seguenti: per il rilascio della nuova Carta di identità elettronica (CIE) € 22,50; per il rilascio di nuova CIE in caso di smarrimento, furto o deterioramento € 28,00; per il rilascio, residuale, di Carta di identità cartacea € 5,50; per il rilascio di duplicato di Carta di identità cartacea in caso di furto, smarrimento o deterioramento € 11,00. Il D.L. 78/2015 recante “Disposizioni urgenti in materia di Enti territoriali” convertito in L. 125/2015, ha introdotto la nuova carta di identità elettronica (CIE) con funzioni di identificazione del cittadino ed anche di documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all’Unione Europea se valido per l’espatrio.

Il nuovo documento ha la forma e le dimensioni di una carta di credito dotata di particolari sistemi di sicurezza, di un microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare comprese le impronte digitali; esso non sarà più stampato e consegnato direttamente allo sportello al momento della richiesta ma verrà richiesto dal Comune e successivamente stampato dall’Istituto Poligrafico della Zecca dello Stato che provvederà direttamente alla spedizione del documento all’indirizzo indicato dal richiedente entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. Il Comune di Casamicciola Terme si è dotato di una postazione idonea all’emissione della nuova carta di identità elettronica e, come previsto dalla Circolare del Ministero dell’Interno n. 5/2017 dal momento in cui le postazioni saranno operative il Comune provvederà alla richiesta di rilascio della nuova CIE, abbandonando la modalità di emissione in formato cartaceo salvo i casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente come per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche oltre ai casi in cui il cittadino sia iscritto nell’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero. I costo a carico del cittadino per la carta d’identità cartacea attualmente è stabilito i: diritto fisso Euro 5,16, più i diritti di segreteria Euro 0,34, per un totale di euro5,50. Il corrispettivo allo Stato è di euro 16,80. Allo scopo di agevolare il lavoro del personale addetto ed in conformità alle prescrizioni normative vigenti, far confluire tutti gli importi da riversare allo Stato sul C/C, mediante bollettino postale di Euro 16,80, del Comune di Casamicciola Terme n. 23000805, avente come causale “Carta D’identita’ Elettronica- C.I.E”. Per il rilascio della C.I.E. è necessario effettuare una prenotazione tramite il portale ministeriale www.cartaidentita.interno.gov.it ed in subordine delle altre modalità di prenotazione recandosi presso gli uffici comunali negli orari di apertura al pubblico (8.30 – 12.00 dal lunedì al venerdì ed il martedì e giovedì anche negli orari pomeridiani dalle 15,30 alle 18.00).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close