POLITICA

De Gasperi, il commissario approva la variante per il completamento dell’opera

Per l’ultimazione del piano superiore Schilardi ha dato il via libera alla rimodulazione dell’importo, aggiungendo il finanziamento di 24mila euro

Il commissario Schilardi ha dato il suo assenso al finanziamento della variante in corso d’opera apportata ai lavori del piano superiore al Plesso Alcide De Gasperi di Perrone. Dopo apposita istruttoria dei tecnici della struttura commissariale delegata alla ricostruzione, è stato ammesso l’importo aggiuntivo di euro 24.199,55. Di conseguenza l’intervento complessivo è stato rimodulato in un totale di euro 275.542,07. Si tratta di una cifra complessiva prevista con la convenzione che venne stipulata il 5 aprile del 2018 tra l’allora commissario all’emergenza Grimaldi e il sindaco Castagna, che affidava al Comune di Casamicciola le funzioni di soggetto attuatore dell’intervento urgente previsto nel primo articolo, denominato appunto “Opere di completamento edificio scolastico sito in corso Luigi Manzi denominato De Gasperi”. La società Baldino si era aggiudicata l’appalto nella gara con procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando, con il criterio dell’offerta economica più vantaggiosa. Erano stati invitati cinque operatori economici, ma solo tre effettivamente poi parteciparono. La ditta ischitana aveva offerto un ribasso del 22,33% sull’importo a base di gara.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex