CRONACA

Dopo la denuncia dei Verdi, pulizia è fatta al Porto e Fondobosso

A seguito delle segnalazioni dei militanti, che hanno scovato montagnole di rifiuti in alcune zone invase dall'immondizia, l’amministrazione Ferrandino ha provveduto alla rimozione dei rifiuti in strada

Negli scorsi giorni la neo(ri)nata sezione ischitana dei Verdi aveva segnalato alcune zone dell’isola vessate da cumuli di immondizia, montagnole di rifiuti disseminati in alcune zone periferiche del comune capoluogo, lontano dal passeggio del centro, un vero e proprio pugno nell’occhio per chi vuole un’isola bella e pulita. Si sa: parafrasando il detto, la madre degli incivili è sempre incinta, e persone poco rispettose dell’ambiente danno sempre sfoggio della propria maleducazione lasciando ogni genere di rifiuti in strada distruggendo così gli equilibri di pulizia che un’isola votata al turismo dovrebbe garantire come priorità assoluta. Le zone poste sotto l’attenzione dei Verdi, risorto a Ischia dietro iniziativa di Maria Rosaria Urraro, sono state due ampie zone di Fondobosso e di via Svincolo Porto in preda al degrado più totale, invase da buste dell’immondizia, plastica e ogni altro genere di immondizia.

Di fotografie postate su facebook che denunciano la presenza di immondizia nei più disparati angoli delle strade se ne vedono in gran numero, ma se la segnalazione proviene dal profilo dei “Verdi dell’isola d’Ischia” si può interpretare il post affidato ai mari del web dei social network come una lotta finalmente sistematica al degrado che ferisce il volto dell’isola d’Ischia. A cercare di porre un freno a questa terribile tendenza ecco tornare in campo i Verdi. Il sole che ride, ma con uno sforzo notevole guardando come viene trattato il territorio isolano, a poche settimane dal ritorno ufficiale sul territorio ischitano. Ringraziamo l’amministrazione Ferrandino, il comando vigili del comune d’Ischia e Ischia ambiente per aver pulito via Svincolo Porto a seguito di una nostra segnalazione. Stamane abbiamo seguito l’opera di pulizia meticolosa e di diserbo effettuata dagli operatori di Ischia ambiente. È stato liberato anche un posto auto a strisce bianche occupato da un cumulo di rifiuti. Invitiamo i cittadini e i commercianti della zona a rispettare l’ordinanza comunale per il conferimento dei rifiuti. Inoltre invitiamo la polizia municipale a controllare e eventualmente sanzionare gli incivili. Noi Verdi continueremo a controllare e segnalare.

Liberati dagli ingombranti le aree di sosta del palazzetto Taglialatela e dello stadio Mazzella a seguito della nostra segnalazione. Ora bisogna spazzare bene l’intera area, risistemare le aiuole e la segnaletica verticale. Apprezziamo la buona volontà dell’amministrazione comunale ma bisogna continuare. ( le foto mostrano il prima e dopo la pulizia ). La bandiera dei Verdi appena tornata a sventolare a Ischia ha già iniziato battaglie per tenere pulita l’isola e preservarne le bellezze dagli attacchi di chi non ha alcun rispetto per il luogo in cui vive e che anzi non ha timore di rendere il territorio isolano un posto lontano anni luce dalle cartoline con cui abbiamo abituato i turisti a vedere l’isola verde.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close