LE OPINIONI

IL COMMENTO Depurazione, tasse e PD

Vorrei sottolineare l’attenzione su tre aspetti, dedicando a ciascuno di essi una breve riflessione. Depurazione: sarebbe opportuno che i sindaci di Barano ed Ischia dopo l’incontro con il commissario alla depurazione indicessero una conferenza stampa per informare i cittadini sull’iter dei lavori di completamento del depuratore di San Pietro. I due sindaci si sono dissociati dagli altri primi cittadini dell’isola, che stanno tentando di evitare la costruzione di altri depuratori nei loro comuni, asserendo che sarebbe non opportuno abbandonare una opera costata già tanti soldi pubblici. Dalla conferenza si vorrebbe capire quali sono i costi di gestione dell’impianto quando sarà in funzione e se tecnicamente l’opera rispetta il progetto originale o la tecnologia iniziale è stata variata.

Tasse comunali: la minoranza al comune di Barano ha criticato l’intervento dell’amministrazione per il controllo sugli evasori delle tasse comunali asserendo che il Sindaco vuol azzerare le attività commerciali impoverite che esistono sul territorio. Viene spontaneo chiedere ai tanti politici baranesi dove erano quando nel comune venivano fatti aprire svariati supermercati che, questi si, hanno ammazzato il piccolo commercio. Vergogna. Il partito democratico: ad Ischia domani e dopo domani si rinnovano le tessere degli iscritti e si spera in nuove adesioni. Riusciranno gli eroi che hanno tenuto in mano in circolo negli ultimi 10 anni a cambiare solfa e svolgere opera di partito per tentare di dare una mano a questo sciagurato paese?

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close