ARCHIVIO 5CULTURA & SOCIETA'

Seggiolini antiabbandono, ora sono obbligatori

Entrerà in vigore il 6 marzo 2020 l’obbligo di installare seggiolini auto con dispositivo antiabbandono per bambini di età fino a quattro anni. La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli ha infatti firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli. Ora, per fortuna, non si può rinviare ulteriormente, perché è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che fissa le caratteristiche tecniche dei dispositivi. Ci sono quindi quattro mesi per mettersi in regola. E conviene aspettare: non è detto che tutti i prodotti in vendita oggi siano a norma.

Le date
Contrariamente a quanto si è letto quando il decreto è stato firmato dal ministro Paola De Micheli, l’obbligo non entra in vigore 15 giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta. Il termine di 15 giorni, cioè il 7 novembre, si riferisce all’entrata in vigore del decreto stesso e serve per far partire il conteggio dei 120 giorni previsti dalla legge 117/2018 dopo i quali scatta l’obbligo di utilizzare i dispositivi.

Contando 120 giorni dal 7 novembre, si arriva al 6 marzo 2020.

Le caratteristiche
Sul seggiolino ci sarà un sistema di allarme che, connesso allo smartphone, ricorderà al guidatore tramite un segnale sonoro, della presenza del piccolo passeggero a bordo, prima che lo stesso guidatore esca dal veicolo.  


Il commento

Ads

Prima firmataria della legge,  Giorgia Meloni che ha commentato: “Oggi posso dire che ogni vita salvata con questa legge sarà valsa tutti i miei anni di battaglie in politica“.

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button