Statistiche
POLITICA

Staff, a Lacco Ameno la prima assunzione

Pascale ha firmato il decreto di nomina per Concetta Calise. L’incarico conferito è a tempo pieno e determinato (tre mesi)

Anche a Lacco Ameno cominciano a muoversi i tasselli che daranno il definitivo volto alla seconda amministrazione Pascale. Si parte con la struttura di supporto al sindaco, che ha firmato il decreto di nomina per la dottoressa Concetta Calise a collaboratrice dell’ufficio di staff. L’incarico, di natura fiduciaria, è stato conferito per la durata di tre mesi, salvo eventuale proroga, correlato al mandato amministrativo del sindaco.

La dottoressa Calise oltre all’attività di staff della segreteria del sindaco dovrà occuparsi di attività di supporto al primo cittadino per l’esercizio di funzioni di indirizzo e di controllo anche per quanto riguarda la realizzazione del programma di mandato, ma anche di altre mansioni quali: coordinamento rapporti tra il sindaco e la giunta; gestione agenda e appuntamenti del sindaco; collaborazione nella realizzazione di incontri a carattere pubblico su temi strategici individuati dal sindaco e finalizzati ad illustrare l’attività politico istituzionale degli organi di vertice dell’amministrazione e le iniziative istituzionali, che attuano il programma di governo o traducono l’indirizzo politico-amministrativo della giunta comunale; collaborazione all’organizzazione di grandi eventi, conferenze e tavoli su temi afferenti il turismo, lo spettacolo, la cultura e il rilancio dei siti culturali ed archeologici, in particolare del museo di Pithecusa; supporto al sindaco nella gestione delle relazioni con altri enti e strutture di livello sovra comunale; mantenimento, anche attraverso i social network, dei rapporti con i cittadini, i gruppi e le associazioni in merito allo sviluppo di questioni sottoposte al sindaco; monitoraggio dell’opinione pubblica anche attraverso l’utilizzo dei social network; elaborazione di note e documenti di carattere politico. La dottoressa è inquadrata nella categoria giuridica C, posizione economica C1, con applicazione del contratto di lavoro subordinato di cui al vigente CCNL Funzioni Locali. Collaborerà esclusivamente con il sindaco ai fini dei rapporti di carattere politico-istituzionale per le finalità di cui all’art. 90 del Tuel. Il rapporto di lavoro è a tempo pieno e determinato per la durata oraria di 36 ore settimanali.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button