CRONACAPRIMO PIANO

Claudia Sasso arrestata per omicidio stradale: aveva già ucciso al volante

E’ stata arrestata e si trova tuttora al regime dei domiciliari Claudia Sasso, la donna che nel pomeriggio di ieri ha investito e ucciso sulla Superstrada il sedicenne albanese Viesmali Xhemal. Il sostituto procuratore di turno ha disposto sia il sequestro della vettura che dello smartphone della Sasso che ha purtroppo un drammatico precedente: nel 2012 investì e uccise in via Alfredo De Luca il maresciallo dei carabinieri in pensione Raffaele Mira.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close