CRONACA

LA FOTONOTIZIA Crolla marmo al cimitero, colpa dei fuochi di San Vito?

Un boato fortissimo,provocato da un fuoco d’artificio, di quelli fatti esplodere in onore dei festeggiamenti di San Vito. Subito dopo un rumore di cocci, pesanti che si infrangono in mille pezzi sul pavimento. Chi era in zona non ha dubbi, il pezzo di marmo caduto ieri mattina dalle mura del cimitero di Forio e stato causato dai fuochi d’artificio, potenti, forse un po’ troppo tanto da mettere a dura prova la tenuta degli ornamenti del luogo sacro. Altri invece pensano a una pura casualità, che il tutto sia cadente, fatiscente e che la caduta sia stata casuale. Sta di fatto che crollo stato qualsiasi sia la motivazione, un fenomeno che richiede attenzione da parte del amministrazione.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close